A- A+
Roma
Duemila donne; un solo grande amore. Ronconi fa festa: anni di fotografia
Carola Martucci

Elisa Silvestrin e Erika Aurora la loro strada l'hanno già segnata. Un po' come Erika Isacchi, Chiara Vitali, Jamila Metalli, Marika Esposito e Patrizia Trisi. A poche ore dalla candelina che segna i 26 anni ininterrotti da fotografo, Roberto Ronconi si racconta ai lettori di affaritaliani.it, attraverso una emozionante gallery delle ragazze che hanno posato per il suo obiettivo.
La bellezza, l'arte di immaginare e poi fotografare; le ragazze e i loro sogni; la crisi e la speranza di poter vivere del proprio corpo. E i colpi bassi.
Allora Ronconi, partiamo dalle sue modelle?
“No dalle mie prime immagini, Anzi dalle luci, perché la prima volta che ho visto fare foto avevo 16 anni ed ero stato ingaggiato come flashista”.
E da allora?
“Non ho più smesso di fare fotografie, migliaia di scatti in in giro per l'Italia perché ho seguito per due stagioni consecutive come fotografo di pista la Federazione Danza Sportiva. Quindi nel 2008 il mio regno, il Glam Art Studio”.
Un uomo, mille donne?
“Veramente sono più di 3mila le ragazze che ho incontrato e fotografato per glamour, fashion, poco nudo e molto di più per cataloghi e riviste”.
La crisi è anche della bellezza?
“Forse siamo più di fronte a bellezze in crisi, perché l'accessibilità delle macchine fotografiche ha moltiplicato i fotografi e le modelle, col risultato che in tanti fanno tante foto e tante ragazze sono convinte di essere modelle”.
Tanto c'è Photoshop. Se non si nasce con un fisico adatto ci pensa il software giusto?
“Chiariamo subito: il software è la camera oscura del XXI secondo millennio e l'uso consapevole che se ne fa può fare la differenza”.
Un consiglio per chi vuole cimentarsi con la fotografia?
“Per i fotografi quello di studiare la storia dell'arte perché è lì che si impara il culto dell'immagine; e per le ragazze non sedersi mai.. un po' perché il corpo ha bisogno di moto, molto perché è la mente che deve correre. Infine, un po' di umiltà per tutti. Non guasta”.
Auguri allora.
“Grazie”.

elisa silvestrinElisa Silvestrin Guarda la gallery
Tags:
fotografiaroberto ronconimodellefotomodellebellezzaglamour



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
"Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"
Nasce a Roma il primo fund raising pubblico-privato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.