A- A+
Roma

Martedì 22 aprile, alle ore 20.30, la basilica di San Giovanni in Laterano, cattedrale di Roma, ospiterà il primo appuntamento promosso dalla Diocesi di Roma in preparazione alla canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.
Durante l’incontro, presieduto dal vescovo ausiliare per il settore Centro, Matteo Zuppi, offriranno la loro testimonianza i postulatori delle due cause di canonizzazione, frà Giovangiuseppe Califano, francescano dell’Ordine dei Frati Minori, per Papa Roncalli, e monsignor Slawomir Oder per Papa Wojtyla. Seguirà la catechesi di don Fabio Rosini, direttore del Servizio diocesano per le vocazioni. L’incontro, sotto il titolo “L’eredità dei santi”, è rivolto in particolare ai giovani della città. Il titolo fa riferimento al versetto 18 del capitolo 1 della Lettera di San Paolo agli Efesini, di cui sarà letto un brano.
Venerdì 25 sono in programma due iniziative, promosse rispettivamente dalla pastorale universitaria e da quella giovanile. Alle 15, presso la cappella San Tommaso d’Aquino dell’Università di Tor Vergata (via Salamanca), è previsto l’incontro «Nuovo umanesimo in Giovanni Paolo II», seguito da una veglia presieduta dal vescovo ausiliare Lorenzo Leuzzi. Alle 20.30, l’incontro con don Maurizio Mirilli, direttore del Servizio diocesano per la pastorale giovanile, nella casa delle Pie Discepole del Divin Maestro (via Portuense, 739).
Sabato 26, la notte di preghiera in vista della doppia canonizzazione: dalle 21 le chiese del centro storico saranno aperte. In tredici chiese - ma è possibile che se ne aggiungano altre - sarà garantita l’animazione liturgica organizzata, secondo uno schema elaborato dall’Ufficio liturgico del Vicariato, e sarà possibile per i pellegrini pregare e confessarsi in diverse lingue.

Tags:
canonizzazionepostulatorisan giovanni in lateranoroncalliwojtylapapi santi



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Lilli Gruber: ‘’I giornalisti di oggi si credono degli eroi"
Mariagloria Fontana
Morisi, la Bestia e la gogna. "È la stampa bellezza..." ma coi social peggio
L'opinione di Maurizio De Caro
Green Pass, Schilirò sarà ricordata nella lista di donne e uomini liberi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.