A- A+
Roma
Forlanini abbandonato: Zingaretti deve ristrutturarlo. Lo ha deciso il Tar

Coronavirus, ospedale Forlanini abbandonato e trasferimento dei dipendenti ai confini della realtà nella sede dell'Anagnina. Il progetto immobiliarista di Zingaretti si ferma di nuovo: i dipendenti, dopo la sconfitta al Tar hanno deciso di fare ricorso al Consiglio di Stato. E il 30 giugno scade l'ultimatum per presentare uno studio che permetta il cambio di destinazione d'uso.

L'emergenza Coronavirus non ferma il progetto regionale di spendere oltre 16 milioni di euro per spostare un esercito di dipendenti dalle diverse sedi decentrate al palazzone di via Anagnina, e neanche la possibilità di presentare un progetto moderno ed efficiente di telelavoro, ha fatto desistere dallo spostamento in massa in attesa della ristrutturazione del Forlanini.

Il Tar ha chiaramente detto che la soluzione di spostamento temporaneo è da considerarsi “utile”, ma in attesa del progetto di riconversione dell'ex ospedale ormai abbandonato, progetto che almeno sulla carta ancora non esiste.

Quasi cieca la macchina regionale è andata a vanti a testa bassa. Dopo 4 anni di attesa, nel maggio scorso è stato sottoscritto il contratto di affitto della durata di 6 anni per un valore che supera i 13 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti diversi milioni per l'adeguamento dei locali che non sono stati ancora quantificati e che portano le spese della Regione Lazio oltre il tetto dei 16 milioni.

E all'inizio del mese di giugno, il presidente Zingaretti ha formalmente messo sul piatto degli investimenti regionali 50 milioni di euro, tutti destinati alle ristrutturazioni delle sede: 26 progetti più o meno urgenti tra i quali spicca anche il cantiere Forlanini: 3 milioni di euro che messi a confronto con i 16 per deportare i dipendenti nel palazzone fuori dal Raccordo Anulare, fanno sorridere. E con quei 3 milioni ci sarà un piccolo cantiere destinato a realizzare una caserma dei Carabinieri. Da quando Zingaretti è divenuto presidente della Regione sono passati 7 anni; 15 da quando si è iniziato a parlare di un recupero dell'ex ospedale

Anche l'ultima idea è rimasta al palo: l'ipotesi di un cambio di destinazione d'uso ha come scadenza per la presentazione dello studio di fattibilità l'ormai prossimo 30 giugno. C'è solo da aspettare qualche giorno per capire se gli immensi spazi dell'ospedale saranno oggetto di una valorizzazione immobiliare, una speculazione, oppure grazie a un accordo col Mef, ospiteranno la sede delle organizzazioni internazionali. Gratis.

LEGGI ANCHE:

Zingaretti l'immobiliarista. Uffici regionali sull'Anagnina, contratto da 16ml

Zingaretti immobiliarista: Tar premia la Regione, sarà Anagnina. Non è finita

Zingaretti immobiliarista Pd: affitta un intero ospedale a 459 euro al giorno

Loading...
Commenti
    Tags:
    forlaniniospedale forlaniniregione laziozingarettinuova sede regione anagninaanagninatarconsiglio di statorecupero forlaniniorganizzazioni internazionalionluscoronavirus




    Loading...






    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Estate romana, Ostia da incubo: oltre 3 km senza spiagge libere. È fuorilegge

    Estate romana, Ostia da incubo: oltre 3 km senza spiagge libere. È fuorilegge

    i più visti
    i blog di affari
    Come erede è possibile che riceverò meno di mia sorella? Come posso tutelarmi?
    di Violante Di Falco
    Just Cavalli a Porto Cervo. Il 5 agosto dj set, Gianluca Vacchi in consolle
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Il magnate e petroliere Hormoz Vasfi ha una nuova giovane innamorata

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.