A- A+
Roma
Matteo Renzi ribalta il Pd. Via tutti: ora Orfini

"Sono sconvolto. C'e' amarezza e rabbia": il premier Matteo Renzi ha annunciato di aver commissariato il partito di Roma, a seguito dell'inchiesta su mafia capitale e di aver chiamato Matteo Orfini per fare chiarezza su quanto successo. La decisione è arrivata al termine della giornata di mercoledì, dopo che diversi esponmenti del partito avevano chiesto un intervento diretto.
Poi a Bersaglio Mobile su La 7 il premier ha preso posizione: "Non metto la polvere sotto il tappeto", c'e' stato il commissariamento del partito a Roma". Quindi ha aggiunto: "Voglio che si vada a sentenza, voglio che chi e' colpevole paghi. Di fronte alle vicende di malaffare e corruzione ognuno deve prendersi le sue responsabilità".
Anche l'ex sindaco GIanni Alemanno ha scelto la televisione. Ospite di Porta a Poreta a sorpresa ha chiesto lo scioglimento del Consiglio Comunale: L'ipotesi di sciogliere il Comune di Roma e "di nominare un commissario oggi sarebbe necessaria, e la penso cosi' gia' da prima di questa vicenda". Il consiglio comunale andrebbe sciolto, secondo Alemanno, "non per infiltrazioni mafiose ma perchè conviene a tutti per fermarsi un momento e riflettere" su "un'oggettiva debolezza della politica romana". L'idea dell'ex sindaco e' quindi quella di "un autoscioglimento". E a proposito degli arrestatai Panzironi, Mancini e Lucarelli ha aggiunto: "La mia responsabilità è politica di averli nominati e quindi "paghero' politicamente le conseguenze di cui mi faro' carico".

Tags:
mafia capitalepdcosentinorenziorfinialemannopanzironimancinilucarelli
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Concorso truccato al San Camillo, così si diventava dirigente: indagati medici

Concorso truccato al San Camillo, così si diventava dirigente: indagati medici

i più visti
i blog di affari
Coronavirus, bar chiusi dalle 18. Il Potere stupido uccide Milano
di Angelo Maria Perrino
La sanità pubblica contro il virus. La follia liberista è evidente più che mai
di Diego Fusaro
CARO AMMINISTRATORE... FAI ATTENZIONE
di Angelo Andriulo

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.