A- A+
Roma

"Sono ancora emozionato, Papa Francesco ha visto la mia opera che gli donavo, ha sorriso e mi ha messo una mano sulla testa". Così Mauro Pallotta, l'artista romano divenuto famoso a fine gennaio per il murales "Super Pope" raffigurante Bergoglio in vesti di supereroe e affisso sulla parete di una palazzina del rione Borgo Pio, commenta il breve incontro avuto con il pontefice dopo l'udienza generale del mercoledì. "Ho portato al Papa il mio 'Super Pope' dipinto in piccolo su una tavoletta di legno antico - racconta Pallotta - Ho scelto di realizzare una versione austera dell'opera, considerando la filosfia di questo Papa, che va dritto al punto, senza barocchismi". Un faccia a faccia rapido ma intenso, nato dalla richiesta dell'artista ma supportato anche dalla celebrità che il murales ha avuto, secondo Pallotta: "'Super Pope' ha funzionato in Vaticano. Anche un vaticanista che mi ha intervistato stamattina, ha confidato che il Papa ha sorriso per quell'immagine".
Ora la creazione di Mauro è pronta per invadere Roma e non solo: "Voglio attaccarlo dappertutto. È un supereroe pop che porta il sorriso: proprio quello di cui abbiamo bisogno. Alla fine - ammette - sta pagando più quest'attivita' di strada, rispetto ad anni di gavetta nel mondo dell'arte". La versione originale di "Super Pope", realizzata su carta applicata al muro di un palazzo in via Plauto, fu rimossa dopo 24 ore dalle squadre Ama addette al decoro urbano di Roma Capitale. Nel frattempo, però, il profilo Twitter del pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali aveva pubblicato l'immagine del graffito: una sorta di imprimatur "social" ribadito dall'incontro.

Tags:
super popebergogliopapa francescotwittergraffitiborgomauro pallotta
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

i più visti
i blog di affari
La bordata di Paola Ferrari alla Leotta: “Vuole dare ‘mmagine da Barbie...”
Francesco Fredella
Vince il sì, ma gli unici a poter brindare sono i neo-oligarchici liberisti
FINANZIAMENTO SOCI - RINUNCIA DEI SOCI ALLA RESTITUZIONE - TASSABILITA'

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.