A- A+
Roma
Nuotatrice, pallavolista e modella: "Roma 2024 io ce l'ho nel cuore"
Francesca Micaglio: "Sì alle Olimpiadi di Roma"

Vedi Roma e ci lasci i denti da latte. Poi diventi grande e sogni di tornarci ma per vedere le Olimpiadi del 2024. Ventidue anni, mamma di una creatura di 2anni "bella come il sole", nuotatrice "solca piscine" per 10 anni in agonistica e poi "convertita" alla pallavolo, quindi modella e fotomodella, Francesca Micaglio è una delle tante ragazze col sogno Olimpico nel cuore.
Da buona sportiva lei su Roma 2024 non ha dubbi: "Assolutamente favorevole, mi piacerebbe perché sarebbe un'occasione per rilanciare il Paese; un evento che potrà aiutare l'Italia a riprendersi dalla crisi economica.potrà essere un'occasione per tirare su dal punto di vista economica. A Roma le strutture ci sono, non si parte da zero come a Rio".
Vive tra Padova e Ferrara, dove è al secondo anno di Scienze Motorie con una media del 26 e nella seconda parte della sua vita, quella dove l'alternanza sport-studio cede il passo al calore della vita, ha deciso di provare a fare anche la modella. In realtà modella lo è già e con misure da super ma sempre lontana dalla taglia curvy: un metro e 80 centimetri "ma al mattino che diventano 1,78 la sera perché tutti sanno che le vertebre si comprimono naturalmente), ha un seno "interessante" che le misure standard definiscono "terza misura coppa 96) e una vita da 73 centimetri che si appoggia su un bacino da 86. Un fisico decisamente sportivo, tant'è che Francesca Micaglio ha un'ammirazione estrema per la "collega di vasca" Federica Pellegrini. Ma se si tratta di uomini i suo occhi si posano sui pallavolisti: "Il papà di mia figlia gioca in serie A e vi assicuro che è un bel vedere. Sono maschi da divorare con gli occhi".

francesca micalizzi 07Francesca Micaglio: "Sì alle Olimpiadi di Roma"Guarda la gallery

Dopo anni di sudore vero, ha deciso di provare a fare la modella: "Sto perfezionando il mio book da febbraio ma i fotografi sono malati di glamour Io preferirei provare con i l genere fashion per avere un'esperienza anche più sobria. Finisco il portfolio e giuro che mi getto nella mischia".
Tanto per non perdere un'occasione è una delle decine di ragazze iscritte al concorso Miss Race Champions Challenge, l'unico che unisce bellezza e motori e che ha giovani e meno iscritte da tutta Italia. "Io non volevo - dice Francesca - poi mi hanno convinta e ora voglio almeno arrivare in finale. Votatemi, cioè no. Ma sì votatemi e fatemi votare da parenti e amici".

Tags:
olimpiadiroma 2024francesca micagliofederica pellegrininuotopallavolo femminilemiss race champions challenge
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus: “Positivo ma abbandonato da Regione e Asl”. Scattano le querele

Coronavirus: “Positivo ma abbandonato da Regione e Asl”. Scattano le querele

i più visti
i blog di affari
Dall’Albania medici e infermieri. Gli Ambasciatori Albanesi vicino all'Italia
di Paolo Brambilla - Trendiest
Talk tv, vince la d’Urso su tutti. Tra Giletti a Fazio “braccio di ferro”
di Francesco Fredella
Ti sei lavato le mani?
di Anna Capuano

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.