A- A+
Roma

La procura di Roma aprirà un'inchiesta legata al ferimento di tre manifestanti, coinvolti in alcuni scontri con la polizia, nell'ambito del corteo degli operai delle Acciaierie Terni-Ast. Sarà il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo a valutare quanto avvenuto in Piazza indipendenza.
"Il Governo chiarisca", ciò che è successo con il corteo dei lavoratori della Ast "è inaccettabile". E' una furia il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini. "La polizia", ha aggiunto, "deve garantire il diritto di manifestare e non caricare i lavoratori".

Di "regime renziano" parla il Movimento 5 Stelle: "Massacra diritti per tutelare poteri forti: ordini dall'alto! Vergogna Pd". Tweeta il deputato M5s, Riccardo Fraccaro. A stretto giro gli risponde semre su twitter il presidente del Pd Matteo Orfini: "In casi così drammatici ci può essere tensione. Ma i lavoratori dell'Ast vanno ascoltati, non caricati". "Un fatto gravissimo, che non si deve piu' ripetere", per Guglielmo Epifani, presidente della commissione Attività Produttive della Camera. "Bisogna accertare le responsabilita'  e fare in modo che sia garantito il diritto di chi protesta per il proprio lavoro, per la occupazione".
Denuncia e sdegno dal segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, che ha telefonato al ministro degli Interni, Angelino Alfano, per chiedere conto di quanto avvenuto. "Il governo - comunica il sindacato - deve rispondere pubblicamente dei fatti - comunica il sindacato - Molteplici sono le vertenze aperte senza soluzioni e in una situazione così drammatica, in un paese che non riesce a interrompere la caduta in una spirale di crisi, quanto registrato oggi in piazza è di una gravità inaudita".

I FATTI. Momenti di tensione in piazza Indipendenza tra operai della ThyssenKrupp e forze dell'ordine. Gli operai, guidati dal sindacato Fiom stanno manifestando contro la chiusura delle acciaierie di Terni sotto l'ambasciata tedesca. Due persone sono rimaste contuse o ferite, quindi portate in ospedale, quando gli operai che era in sit-in in piazza Indipendenza hanno tentato di raggiungere il Ministero del lavoro dove è si discute il fururo delle Acciaierie Speciali Terni. Operai in piazza contro il piano industriale ThyssenKrup.
Nuovi momenti di tensione tra operai e forze ordine anche davanti al Ministero dello Sviluppo, dove è arrivato il corteo dell'Ast guidato da Maurizio Landini. C'è stato un lancio di palline di gomma e qualche arancia sulla polizia, poi la tensione è salita quando i manifestanti hanno pensato di aver riconosciuto tra gli agenti un poliziotto protagonista degli scontri avvenuti prima in piazza Indipendenza dove sono rimasti feriti due sindacalisti Fiom, tra cui Gianni Venturi. I due sindacalisti hanno ricevuto la visita in ospedale della leader della Cgil Susanna Camusso.

Durissima la protesta di Sel con i parlamentari Giorgio Airaudo e Ciccio Ferrara che chiedono al ministro Alfano spiegazioni sul comportamento della Polizia: "Dopo quanto avvenuto a Torino pochi giorni fa alla manifestazione della Fiom anche oggi la Polizia ha avuto una reazione eccessiva caricando i lavoratori delle Acciaierie di Terni che pacificamente manifestavano davanti all’Ambasciata tedesca a Roma. Le centinaia di lavoratori arrivati a Roma da Terni rischiano di vedere le loro ragioni oscurate da una inadeguata gestione della piazza da parte delle forze dell'ordine".
"Alfano renda conto di questo nuovo corso delle nostre forze dell’ordine che picchiano i lavoratori e i loro rappresentanti sindacali mentre lottano per difendere il loro posto di lavoro - concludono i deputati di Sel - Queste le conseguenze dell’attacco al sindacato lanciato da Matteo Renzi? Sel presenterà oggi stesso un’interrogazione urgente al ministro Alfano per chiedere conto della incredibile gestione della piazza da parte dei rappresentanti delle forze dell’ordine. Visto che non è la prima volta che succede forse è il caso che il Ministro dell’Interno si dimetta".

Manganellate contro gli operai che tentavano di raggiungere il Ministero. Il momento più difficile

Le immagini degli scontri in piazza Indipendenza.

Tags:
landinifiompiazza indipendenzaambasciata tedescathyssenkrup
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus, mascherine e tutela ambiente: alla Regione Lazio si apre la crisi

Coronavirus, mascherine e tutela ambiente: alla Regione Lazio si apre la crisi

i più visti
i blog di affari
Ascolti Tv, Mediaset strizza l’occhio alla coppia Cucuzza-Volpe per il daytime
Di Francesco Fredella
L’Intelligenza Artificiale può aiutarci a salvare le imprese?
Paolo Brambilla - Trendiest
Facchinetti e la bergamasca RTL102.5 fanno il botto con “Rinascerò rinascerai”
Di Francesco Fredella

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.