A- A+
Roma

Rapina ai danni della profumeria Sephora in via del Corso. Attorno alle 7 di oggi, lunedì, mattina tre uomini, con una scusa, si sono fatti aprire l'accesso al negozio dai quattro dipendenti che, all'interno del negozio, stavano approntando i locali per l'apertura.
I malviventi, col volto travisato, hanno lasciato intendere di avere delle armi e, minacciando i dipendenti, si sono fatti aprire la cassaforte dalla quale hanno arraffato l'incasso del weekend. Poi hanno chiuso i quattro in uno sgabuzzino e sono fuggiti. Dopo una decina di minuti i dipendenti sono riusciti ad aprire la porta e a chiamare il 112. Da quantificare il bottino. Indagano i carabinieri di San Lorenzo in Lucina.

Tags:
rapinavia del corsosephoracarabinieri
Loading...
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Formazione e aggiornamento ICT con WhoTeach, Assintel e Formaterziario
WhoTeach
Il Governo Draghi estirpi la mafia una volta per tutte
Di Ernesto Vergani
Covid, al cospetto del nuovo ordine mondiale senza libertà e diritti
L'OPINIONE di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.