A- A+
Roma

Dal 6 marzo al 3 aprile, tutti i mercoledì alle 17.30, si terrà un ciclo di lezioni all’interno della mostra “Canova e il segno della gloria” al Museo di Roma Palazzo Braschi.
Cinque lezioni settimanali, tenute dai docenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma, per approfondire la conoscenza del famoso artista e sperimentare una nuova modalità di didattica. Docenti e studenti, insieme al pubblico, si confronteranno con l’opera di Canova e con il processo di messa in forma del Maestro nel passaggio dall’idea alla realizzazione dell’opera.
Le  lezioni sono incluse nel biglietto di ingresso del museo e fino al 7 Aprile permette di visitare la mostra “Canova. Il segno della gloria. Disegni, dipinti e sculture”, una raccolta di 79 disegni, accompagnati da 15 acqueforti delle opere realizzate, 6 modelli originali in gesso, da 4 tempere, un dipinto ad olio, due terrecotte e due marmi che consentono di visualizzare il passaggio dalla fase ideativa alla realizzazione dell’opera. Una scelta che offre un quadro storico ineguagliabile dell’Europa tra Settecento ed Ottocento, chiarendo il ruolo di Canova come primo artista della modernità.

Questo il calendario:
6 Marzo Prof. Dario Evola - “Canova e l’alba del moderno”;
13 Marzo Prof. Marco Nocca - "Il grande scultore dipinse": Antonio Canova, la pittura, e un dipinto inedito;
20 Marzo Prof. Pier Luigi Berto - Canova e il disegno, tecniche e materiali;
27 Marzo Prof. Ciriaco Campus - I primi di-segni degli allievi di scultura dell’Accademia;
3 Aprile Prof.ssa Ada Zaccone - La nuova coscienza della valorizzazione e della conservazione del patrimonio artistico dal Winckelmann al Canova.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
canovamuseo braschi



Pandemia, da febbraio a Roma via libera al vaccino Novavax “per gli scettici”

Pandemia, da febbraio a Roma via libera al vaccino Novavax “per gli scettici”

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.