A- A+
Roma

di Alberto Berlini

Sono passati cinque anni quando la ragazzina con i capelli corti entrava nella accademia di Amici di Maria de Filippi. Solo gli occhi sono rimasti gli stessi, capaci di riempirsi di lacrime e commuoversi. Perché Alessandra Amoroso è sensibile, e commuove il suo pubblico lasciarsi prendere dalle emozioni anche sul palco. Un rapporto intenso quello della 27enne pugliese con i suoi fan, tanto da regalare loro la dedica al primo singolo del nuovo album: “Amore puro”.

Niente più i capelli corti, via il look aggressivo, spazio per una immagine più romantica e matura. Il nuovo album arriva dopo 11 dischi di platino e tanta era l'attesa del suo pubblico che ancor prima di essere pubblicato è schizzato grazie ai preorder al primo posto su iTunes nella classifica dei più venduti, il video del singolo ha sfondato 2 milioni di visualizzazioni in pochi giorni. Tutte premesse perché possa essere un grande successo e di questo ne sono convinti alla Sony Music che lancerà la vendita da martedì 24 settembre.
Affaritaliani.it ha incontrato Alessandra Amoroso al Globe Theatre di Villa Borghese dove la giovane artista ha presentato alcune tracce del nuovo album ai fan, che già scalpitano in attesa di vederla nelle prime due date live, già in prevendita, ed in programma per il 3 dicembre al Mediolanum Forum di Milano e il 5 dicembre al Palalottomatica a Roma.
“Amore Puro” raccoglie 11 tracce frutto dell'incontro con Tiziano Ferro che, insieme a Michele Canova, ha firmato la produzione artistica. “Lavorare con lui è stata una grande emozione – confida Alessandra ad Affaritaliani.it – a volte lo guardavo nella sala di incisione e restavo immobile e non potevo credere che ero lì davanti a lui, un artista che ha caratterizzato la mia vita. Ma dal primo momento c’è stata una bella energia”.
Nell'album c'è anche una brano che hai scritto tu.
“Si, 'Da casa mia' è una canzone nata dalle emozioni e dai ricordi della mia terra, il Salento, che mi hanno accompagnato da sempre. Avevo sentito la base, e mi era piaciuta. Così Tiziano mi ha detto di provare a buttare giù alcuni pensieri, e mentre tornavo a casa in treno con le cuffie ho cominciato a scrivere. Poi, timorosa, gli ho inviato una email, non sapevo se erano parole sensate, ma gli sono piaciute e così è uscita fuori questa canzone che dedico alla mia terra."
Un album che è un po' un diario di viaggio...
“Si, questo anno di lavoro è stato unico, non ho mai avuto così tanto tempo per fare un disco. Così sono stata una ragazza con la valigia, sempre in viaggio tra Roma, Milano e Los Angeles. È stato stressante, ho fatto un po’ il pendolino in treno ma è andata benone”.
Un viaggio che potrebbe portarti a San Remo.
E qui ad Alessandra luccicano gli occhi. “Mi piacerebbe conoscere Fabio Fazio. Ora sono molto concentrata sui miei prossimi giorni con mille progetti e impegni per il lancio, ma, prima o poi, penso che il palco di San Remo sia una tappa fondamentale per ogni artista”.
Oltre ad 'Amore Puro' che dà il titolo all'album, e 'Da Casa Mia' con cui idealmente parte questo viaggio in musica, nell'album ci sono altre 8 tracce nate dalla collaborazione con il cantautore romano, e una, 'Non devi perdermi' scritta per lei da Biagio Antonacci. “Voglio far ascoltare al mio pubblico la mia crescita”. Un pubblico che è già pronta ad abbracciarla. Sono tanti ad affollare il teatro, e quando Alessandra sale sul palco sembra ritrovare lo spirito della bambina: salta, balla e tra i cori dei sui fan, si emoziona.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alessandra amorosotiziano ferroamore puroglobe theatre



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.