Advertisement

Roma

Un giglio per Pasolini. L'omaggio del ministro Franceschini

 

Un giglio all'alba con le note di A Pà di Francesco De Gregori. È l'omaggio del ministro della Cultura, Dario Franceschini, per i 40 anni dalla morte di Pier Paolo Pasolini. Un video selfie girato all'alba all'idroscalo di Roma dal ministro in solitaria, che poi l'ha postato su Twitter intitolandolo "Un giglio per Pasolini 2 novembre 2015".

Nel video si vede l'ombra di Franceschini che percorrere 50 metri di strada, poi una mano che apre il cancello e infine il fiore poggiato sul monumento dedicato dal Comune di Roma allo scrittore corsaro ucciso il 2 novembre del 1975. Colonna sonora la canzone che De Gregori dedicò a Pasolini. Uno dei versi recita: "E voglio vivere come i gigli nei campi / come gli uccelli del cielo campare / voglio vivere come i gigli nei campi / e sopra i gigli dei campi volare/ a Pà / a Pà /".


Archivio