A- A+
Food da non usare
Alessandro Borghese: "Cibi afrodisiaci? Non esistono. Dipende da chi hai davanti"

Niente fragole e nemmeno ostriche e champagne. Sfatiamo un luogo comune. "I cibi afrodisiaci? Non esistono. Dipende tutto da chi hai davanti". E se la persona è quella giusta... "Va bene anche una focaccia bianca con la mortadella". Ad assicurarlo è lo chef Alessandro Borghese, ospite di "Coffee Break in diretta con" ad Affaritaliani.it

Dallo "stretto rapporto tra sesso e cibo", agli inizi della sua carriera, alla televisione, il popolare giudice di Junior Masterchef si è raccontato a 360 gradi. Prima di arrivare in televisione e diventare uno degli chef più amati, ha avuto una lunga gavetta, tra navi da crociera e ristoranti di tutto il mondo, lontano dal mondo della madre, la famosa attrice Barbara Bouchet. "Ho voluto trovare la mia strada ed esprimermi da solo nel lavoro. Così, dopo la scuola internazionale a Roma, mi sono imbarcato", ha spiegato. 

Da Junior Masterchef al progetto per i ragazzi ad Expo, di cui è ambassador, che cosa si nota lavorando con i bambini in cucina? "A differenza degli adulti, non sono competivivi, si aiutano anziché farsi lo sgambetto. Per loro è un gioco, anche se molti già sognano di diventare cuochi da grandi, come in passato si voleva diventare calciatori".

Borghese è anche imprenditore con la sua società di Catering, banchetti ed eventi "Il lusso della semplicità" e lamenta "la burocrazia che ti blocca, ti impedisce di agire con tempi certi" e le tasse, troppe e subito "impedendo a un giovane di investire".

Cosa far mangiare ai politici? "impossibile rispondere...si sono già mangiati tutto".

A proposito di competizione, come va il rapporto tra uomini e donne dietro i fornelli? C'è davvero il maschilismo che si dice? "Sicuramente in passato c'è stato, anche perché le donne si portavano dietro un retaggio culturale. La cucina, così come la cura della casa, per loro è sempre stato un compito, quasi un dovere, mentre gli uomini hanno potuto scegliere di dedicarsi a questa professione. Inoltre, il lavoro di chef è piuttosto massacrante, sia come orari che come impegno fisico, e non è facile conciliarlo con la vita di famiglia. Ma direi che oggi tutto questo è superato". 

Come vede il fenomeno delle food blogger? "Io stesso ne ho lanciate 3 o 4, che oggi sono parecchio conosciute sul web. E' un fenomeno che ha aspetti positivi e negativi. Contribuisce a divulgare la conoscenza della cucina, da un lato, ma dall'altro attenzione: non ci si può paragonare a uno chef che ha quindici anni di carriera alle spalle".

Detto questo, attenzione: "La qualità della cucina - aggiunge Borghese - non dipende dal numero di stelle Michelin...". 

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A ALESSANDRO BORGHESE
 
 
 
borghese (2)
borghese (1)
 

 

Tags:
alessandro borghesechefmastechefcibiafrodisiaci
Loading...
in vetrina
Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: NOME CALDISSIMO... Gf Vip 4 news

Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: NOME CALDISSIMO... Gf Vip 4 news

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Salvini s'appella al Sacro Cuore Ma Bergoglio-Batman non ci sta

Coronavirus vissuto con ironia

Salvini s'appella al Sacro Cuore
Ma Bergoglio-Batman non ci sta


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot a Retromobile del 2000 svela il concept 20Coeur

Peugeot a Retromobile del 2000 svela il concept 20Coeur


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.