A- A+
Food da non usare
Identità Golose e Food&Wine. Milano si mette alla prova per l'Expo

Di Franca D. Scotti

Hanno avuto ragione Paolo Marchi, ideatore di Identità Golose e Helmut Koecher, ideatore di Food&Wine Festival (nella foto a lato). Ancora una volta la formula del doppio congresso internazionale, che procede quasi in parallelo, ha ottenuto un grande successo.

L’edizione numero 10 di Identità Golose e numero 3 di Food&Wine, svolte al MICO di Milano dall’8 all’11 febbraio, hanno segnato un  +40% di iscritti e circa 10.000 visitatori. Un successo dovuto anche alla grande aspettativa per Expo 2015, che avrà al centro proprio il tema dell’alimentazione. Tanto che il Commissario governativo di Expo, Sala, ha ufficialmente invitato  Identità Golose ad avere uno spazio all’interno dell’area espositiva, riconoscendole un ruolo prestigioso.

Un successo completo dunque, dovuto alla professionalità dei relatori, alla varietà degli approcci al tema del Congresso, “Una golosa intelligenza”, alla presenza di eccellenti ospiti  internazionali e di prestigiosi partner che hanno contribuito ad una superba accoglienza.

Un successo anche del marchio Italia. Paolo Marchi e Claudio Ceroni, patron della società organizzatrice, Magenta Bureau, affermano orgogliosi “Rappresentiamo in qualche modo un’Italia che funziona, per questo sempre più aziende tricolori di prestigio si avvicinano a noi”.

Impossibile raccontare in dettaglio.

Tra gli interventi più originali quelli degli chef  tailandesi, protagonisti della terza giornata di Identità: un'occasione eccellente per conoscere da vicino una delle più raffinate e interessanti cucine asiatiche, ricca di erbe, spezie profumate e contrasti tra sapori, dolce, sapido, piccante.

Di grande effetto anche Dossier Dessert, davvero un “dulcis in fundo”, che ha avuto protagonista Corrado Assenza e la sua Sicilia: agrumi valorizzati nella loro autenticità, ma anche riso invecchiato, pasta sfoglia frizzante, confetture di frutta.

Tra le lezioni più intense quella di Davide Scabin, un grande chef, che ha voluto occuparsi del cibo per chi è malato, per chi soffre di qualche patologia. Un’introduzione al tema di Expo che dovrà porre al centro il rapporto tra alta gastronomia, salute e benessere. E Scabin è stato anche protagonista delle golosità servite allo stand della squisita Pasta Monograno Felicetti.

Food&Wine Festival ormai si é consolidato e conquista fedelissimi appassionati: 250 vini selezionati da Helmut Koecher, patron del Merano Wine Festival, piatti preparati da supercuochi e spiegati nei loro abbinamenti, grandi chef a disposizione per comprendere saperi e sapori.

Le aziende che hanno legato la loro presenza a questo evento sono tutte di prima grandezza. Marchi prestigiosi che, nel loro settore, rappresentano realtà consolidate negli anni, e uniscono in tavola tradizione e innovazione. Main sponsor Grana Padano, Acqua Panna San Pellegrino, Birra Moretti, Lavazza e Sanbitter.

Birra Moretti ha premiato Stefano Ciotti, alla direzione del ristorante dell'Urbino Resort, per l’utilizzo innovativo della birra in cucina.

Christian Milone, vincitore dell'edizione 2012 del Premio Birra Moretti Grand Cru, dedicato a giovani chef con la passione della birra in cucina, ha conquistato il palato del pubblico presente con una sua creazione. Da Sanbitter le novità di Sanbittèr Emozioni di Spezie alla Cannella, Sanbittèr Emozioni di Frutta al Passion Fruit, fino al piccante Sanbittèr Emozioni al Peperoncino.

Oltre ai main sponsor, tante le aziende e le “chicche” scoperte, curiosando nell’area espositiva. 

Per festeggiare 40 anni di successo,  Grappa Nonino ha presentato Monovitigno® Limited Edition, quattro bouquet, uno per ogni stagione, servite lisce o in splendidi  cocktail.

Il Franciacorta Riserva di casa Guido Berlucchi si è abbinato con la creatività di Massimo Bottura, l'acclamato chef modenese dell'Osteria Francescana, che ha scelto tre piatti ispirati alla memoria.

Hanno presentato le loro novità importanti brand italiani, leader nei loro settori, Calvisius Caviar, con il suo caviale 100% made in Italy, il più famoso ed esportato in tutti i paesi, e Tartuflanghe, che serve i migliori ristoranti di tutto il mondo con tartufo sia fresco che conservato. Originali i prodotti di “Così Com’è”, il marchio di Finagricola, che presenta il Datterino Rosso Pelato e il Pomodoro Pizzutello Pelato, due nuovissime referenze ideali per gli amanti del pomodoro senza la buccia. Gusto morbido ed equilibrato, elevato grado zuccherino, polpa carnosa, perfetta per la preparazione di sughi, creme o vellutate.

Virgilio, il Consorzio di Mantova che riunisce sotto di sé 82 cooperative produttrici di formaggio, è stato partner dell'area Food Experience di Mondadori, con il mascarpone declinato dagli chef di Sale & Pepe in preparazioni dolci e salate. Riso di Pasta Viazzo, totalmente privo di glutine, per la prima volta sul palcoscenico internazionale di Identità Golose, ha proposto creazioni di Davide Oldani e ha lanciato la nuova linea BIO. Carpigiani  ha suggerito agli chef di utilizzare Dessert&go e Freeze&go, due macchine dalle piccole dimensioni, ma dalle grandi capacità, per inserire il gelato nei menù, all’istante.

Jetro ( Japan External Trade Organization) ha portato invece l’unicità degli autentici ingredienti della gastronomia giapponese, recentemente inserita nel patrimonio Unesco: un mix inedito di cultura e sapori, dal sake al sorbetto artigianale allo yuzu e wasabi freschi, dalla salsa di soia all’alga kombu.

Tags:
identità golosemilano
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia


casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.