ASCOLTA ALLE 16.17 L'APPROFONDIMENTO DELLA NOTIZIA SU AiRadio

2013-08-30T11:41:19.527+02:002013-09-03T08:00:00+02:00truetrue1186116falsefalse301Food da non usare/rubriche/cibo_vino4129828911862013-08-30T11:41:19.587+02:0011862013-09-09T14:51:59.04+02:000/rubriche/cibo_vino/in-un-libro-il-meglio-dello-street-food-in-italiafalse2013-09-09T14:52:00.943+02:00298289it-IT102013-09-03T08:00:00"] }

A- A+
Food da non usare

 

CiboDiStradaMondadori

Il panorama gastronomico italiano è sempre più orientato da un lato al risparmio (di tempo, e soprattutto di denaro), dall’altro alla qualità, in piatti e menu veloci ed economici. Sempre più diffusi diventano quindi i locali e le attività che propongono Street Food. Nel 2013, la tendenza cresce notevolmente, scommettendo sulla qualità delle materie prime, sulla tipicità delle ricette e degli accostamenti di sapori. Tutti lo vogliono, tutti lo chiedono: lo street food si sta prendendo la sua rivincita. Dopo anni di clandestinità, in tempi di crisi è tornato in voga il “chiosco”, da quello più spartano a quello di design del cuoco stellato. E allora pani ca’ meusa, frittola, miasse, arancini, panini, lampredotto, trippe, crostini, farinata, panzerotti… Luca Iaccarino descrive i prodotti tipici di ogni regione d’Italia e propone una selezione dei posti più caratteristici dove gustarli, dopo averli tutti provati “su strada”. Una guida d’autore dove profumi, sapori e risparmio si uniscono a una grande vivacità di scrittura. Sfogliando il libro sembra quasi di poter gustare le eccellenze descritte: si propagano il sapore della focaccia di Recco in Liguria, la fragranza dello gnocco fritto in Emilia Romagna, il forte odore dei panini al lampredotto in Toscana… Dopo avere definito, regione per regione, le specialità tipiche l’autore seleziona i posti più caratteristici in cui trovare il cibo di strada, e per ogni locale specifica il prodotto da acquistare: una scelta d'autore motivata e puntualmente argomentata.

L'AUTORE - Luca Iaccarino giornalista appassionato di cucina popolare – recensisce ristoranti per “La Repubblica”, Osterie d’Italia e I Cento. Viaggia per le guide Lonely Planet ed è autore di Dire fare mangiare (2012), una raccolta di reportage gastronomici scritta a otto mani con una moglie scettica (ma permissiva) e due bambini onnivori. Collabora con“Slow Food”. È direttore responsabile del sito web ExtraTorino e del bimestrale piemontese “Extra Torino”. Autore della guida Il meglio di Torino, in passato ha lavorato come programmista regista per Rai Due e ha curato il libro-intervista a Francesco Guccini e Vincenzo Cerami Storia di altre storie.

ASCOLTA ALLE 16.17 L'APPROFONDIMENTO DELLA NOTIZIA SU AiRadio

Iscriviti alla newsletter
Tags:
street foodcibo di stradamondadori
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra

La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.