A- A+
Food da non usare
Salento Amore mio incontra la specialità di Ceglie

Atmosfera rilassata e divertente in viale Premuda 46 a Milano al ristorante Pandeiro, gestione italiana, campana per l'esattezza, ma cucina affidata agli chef VerdeOro che, con buon mestiere, propongono carni brasiliane a Rodizio cotte sulla brace e insaporite con la maestria del Churrasco carioca.
 

In occasione della BIT la giornalista e organizzatrice di eventi ed educational per la stampa italiana e straniera Carmen Mancarella, ha sfoderatao le sue doti di Ambasciatrice della Puglia e del Salento e ha unito le gustose portate alla brace con i vini della Tenuta Marano di Guagnano che ha i vigneti nelle Terre del Negroamaro e con il biscotto cegliese, il "Pescuett"

La degustazione, guidata dai sommelier, ha proposto Negramaro e Primitivo dai sentori che riportano alle assolate vigne salentine

E come dolce, arriva appunto il biscotto cegliese di mandorle, zucchero e uova con un cuore di amarena o cotognata. Viene offerto da Angelo Maria Perrino che è nato a Ceglie Messapica e fa, in questo modo, una dichiarazione d’amore verso la sua terra natia. 
Il biscotto, il pescuett come viene chiamato dai cegliesi, viene cotto nei forni di pietra con i gusci di mandorla, di cui Ceglie vanta ben 30 varietà.

La serata è proseguita tra gli aneddoti di Carmen sui viaggi della stampa in Salento e anticipazioni di quello che il giorno successivo alla BIT sarebbe stato il momento di presentazione di eccellenze del territorio pugliese tra cui Alberobello, Castro ed altri gioielli di storia, cultura, spiagge e turismo.

Infine la conclusione è stata una grande sorpresa per tutti, una vera anteprima. Sono state infatti stappate le prime bottigle di Negramaro Spumante Rosè metodo Charmat. Una novità assoluta, vino davvero particolare. Di spiccato carattere il "Dry" e dai toni morbidi al palato il "Dolce". 

 
perrino
Nella foto, da sinistra: il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino accanto a Rosa Marano, giovane e fascinosa studentessa di Economia della Moda a Milano, proprietaria del ristorante Pandeiro, a Milano, in viale Premuda. Il padre ha investito a Guagnano, la città del Negramaro, lanciando una chicca mondiale, il primo spumante da uve di Negramaro metodo Charmat sotto l'etichetta "Tenuta Marano". A seguire il famoso sindaco di Guagnano, Fernando Leone, che ha fatto della piccola cittadina agricola vicino Lecce un caso di amministrazione di successo, e infine il responsabile commerciale della holding Marano Nicola Pulpo. 

 

 

 

Tags:
food-salento-ceglie-vino-bollicine
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.