BANNER

Nell'ambito di Autunno Americano, il calendario di eventi culturali dedicati agli Stati Uniti in programma a Milano fino a febbraio, California Bakery e California Prune Board (entrambi food partner del Comune)  invitano a celebrare come da tradizione il Thanksgiving Day. L'appuntamento è per giovedì 28 novembre, alle ore 20.30, negli store che lo organizzano.

In programma uno speciale menu con i piatti della tradizione USA legati a questa festa: protagonista, ovviamente, il tacchino, ripieno di frutta secca e prugne della California, accompagnato da due salse, di cranberry e di prugne. Sfilerà fra i tavoli prima di essere servito a fette con i contorni, patate dolci caramellate con arancia e spinaci saltati con pancetta croccante.

Gli chef hanno messo a punto anche golosi appetizer: cornbread bites alle erbe e una ricca Thanksgiving salad con hummus, formaggio Roquefort, noci Pecan e sciroppo d’acero. Come entrée, la classica zuppa, in due versioni:  crema di scalogno caramellato e castagne oppure zuppa cremosa alla zucca. E infine, due sontuosi dessert. La scelta è tra pie di mele e pere con frolla alle noci, servito con gelato alla vaniglia, oppure torta al cioccolato a sei strati farcita con crema al caramello e sale di Maldon.

DUE PROGETTI SOLIDALI - Il coperto di tutti i clienti del Thanksgiving Dinner sarà devoluto a favore delle strutture di accoglienza dell’associazione Cena dell’Amicizia Onlus, dal 1968 attiva a favore delle persone senza dimora, che ha lanciato il progetto “Pane e coperto” in prossimità del periodo più freddo dell’anno, particolarmente difficile per chi dorme all’addiaccio. Tutto lo store di viale Premuda sarà invece dedicato al sostegno di Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus: il ricavato della cena sarà devoluto, in particolare, ai progetti a favore dei bambini accolti nella Baby House Sainte Anne, in Haiti. Per prenotare la cena in questo store ci si può direttamente alla fondazione: eventi@nph-italia.orgti-solidali/

Per informazioni e prenotazioni (entro il 25 novembre): customercare@californiabakery.it.

La cena può anche essere ritirata in versione take-away dallo store di viale Premuda 44 (prenotazioni  entro il 25 novembre a customercare@californiabakery.it, ritiro il 28 novembre entro le ore 12.00 e nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00). Per il delivery a domicilio, si può invece ordinare la cena (sempre con un anticipo di 3 giorni) tramite le piattaforme MyFood e JustEat.

Il prezzo della cena di Thanksgiving è 55 euro presso gli store (bevande e coperto di 2,00 euro esclusi), 45 euro se scegliete il take away o il delivery. Per chi prenota la cena in store, è previsto anche un prezzo speciale per i bambini, di 20 euro, con lo stesso menu degli adulti ma in versione ridotta. Non saranno disponibili piatti sostitutivi.

2013-11-18T18:00:10.447+01:002013-11-18T18:00:00+01:00truetrue1296116falsefalse301Food da non usare/rubriche/cibo_vino4130797212962013-11-18T18:00:10.51+01:0012962013-11-18T18:28:00.57+01:000/rubriche/cibo_vino/thanksgiving181113false2013-11-18T18:17:07.283+01:00307972it-IT102013-11-18T18:00:00"] }
A- A+
Food da non usare

 

 

tacchino

BANNER

Nell'ambito di Autunno Americano, il calendario di eventi culturali dedicati agli Stati Uniti in programma a Milano fino a febbraio, California Bakery e California Prune Board (entrambi food partner del Comune)  invitano a celebrare come da tradizione il Thanksgiving Day. L'appuntamento è per giovedì 28 novembre, alle ore 20.30, negli store che lo organizzano.

In programma uno speciale menu con i piatti della tradizione USA legati a questa festa: protagonista, ovviamente, il tacchino, ripieno di frutta secca e prugne della California, accompagnato da due salse, di cranberry e di prugne. Sfilerà fra i tavoli prima di essere servito a fette con i contorni, patate dolci caramellate con arancia e spinaci saltati con pancetta croccante.

Gli chef hanno messo a punto anche golosi appetizer: cornbread bites alle erbe e una ricca Thanksgiving salad con hummus, formaggio Roquefort, noci Pecan e sciroppo d’acero. Come entrée, la classica zuppa, in due versioni:  crema di scalogno caramellato e castagne oppure zuppa cremosa alla zucca. E infine, due sontuosi dessert. La scelta è tra pie di mele e pere con frolla alle noci, servito con gelato alla vaniglia, oppure torta al cioccolato a sei strati farcita con crema al caramello e sale di Maldon.

DUE PROGETTI SOLIDALI - Il coperto di tutti i clienti del Thanksgiving Dinner sarà devoluto a favore delle strutture di accoglienza dell’associazione Cena dell’Amicizia Onlus, dal 1968 attiva a favore delle persone senza dimora, che ha lanciato il progetto “Pane e coperto” in prossimità del periodo più freddo dell’anno, particolarmente difficile per chi dorme all’addiaccio. Tutto lo store di viale Premuda sarà invece dedicato al sostegno di Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus: il ricavato della cena sarà devoluto, in particolare, ai progetti a favore dei bambini accolti nella Baby House Sainte Anne, in Haiti. Per prenotare la cena in questo store ci si può direttamente alla fondazione: eventi@nph-italia.orgti-solidali/

Per informazioni e prenotazioni (entro il 25 novembre): customercare@californiabakery.it.

La cena può anche essere ritirata in versione take-away dallo store di viale Premuda 44 (prenotazioni  entro il 25 novembre a customercare@californiabakery.it, ritiro il 28 novembre entro le ore 12.00 e nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00). Per il delivery a domicilio, si può invece ordinare la cena (sempre con un anticipo di 3 giorni) tramite le piattaforme MyFood e JustEat.

Il prezzo della cena di Thanksgiving è 55 euro presso gli store (bevande e coperto di 2,00 euro esclusi), 45 euro se scegliete il take away o il delivery. Per chi prenota la cena in store, è previsto anche un prezzo speciale per i bambini, di 20 euro, con lo stesso menu degli adulti ma in versione ridotta. Non saranno disponibili piatti sostitutivi.

Tags:
thanksgivingcalifornia bakeryprugne della california
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.