A- A+
Food da non usare
Tommaso: uno chef in ascesa. Dalla Campania al Piemonte

Dalla Campania dove è nato e si è formato all'alberghiero di Vico Equense, Tommaso è passato alla specializzazione dell'Accademia Alma. Poi ha inviato con fiducia il curriculum ad un grande professionista stella Michelin, Massimo Camia che, dopo averlo giustamente messo alla prova, non se lo è lasciato sfuggire.

All'evento Cooking For Art di Milano, Tommaso non ha vinto per un soffio il premio "Chef Emergente del Nord Italia" ma si è portato a casa un premio con gli squisiti: "Plin, castagne e verzin", piccoli agnolotti tipèici delle Langhe di farina di castagne e ripieni di verzin con puntarelle e sesamo tostato.

Tommaso Roberto classe 1988 nasce a Pompei il 20 settembre. è sposato con tonya dal 2012 ,hanno una figlia di due anni di nome Michelle.
Fin da piccolo coltiva l amore per la cucina cimentandosi tra i fornelli con la nonna
Per questa sua passione decide di frequentare la scuola alberghiera di vico  equense dove incontrerà anche la donna della sua vita.
Ottenuto il diploma di scuola alberghiera,dopo alcune esperienze in ristoranti e alberghi della provincia di Napoli,per perfezionare la sua preparazione si iscrive alla prestigiosa scuola di cucina italiana "ALMA"
Svolge lo stage a Venezia
all hotel Bauer nel ristorante de pisis sotto la guida dello chef Giovanni Ciresa.
Interessato alla variegata cucina piemontese, e in particolare langarola invia il suo curriculum allo chef Massimo Camia,che dopo poco tempo lo chiama per una prova.
Era settembre 2010 e ad oggi occupa il ruolo di secondo chef e in particolare cura la partita dei primi.

Massimo Camia
In sinergia con la famiglia Damilano con i quali aveva già avuto collaborazioni importanti, a fianco della prestigiosa CANTINA DAMILANO, Massimo e Luciana hanno aperto il MASSIMOCAMIA ristorante, un locale che li identifica.

Contenuto, avvolgente e caldo, moderno ma piacevole, con una grande vista sulle sinuose colline di Langa. Forti di uno staff giovane e dinamico e di una location a misura, fanno si che ci sia un ulteriore slancio sia nella cucina che nell' accoglienza del cliente.

Costantemente alla ricerca del prodotto locale per una cucina si di territorio ma personale.

Il locale è situato nel comune di La Morra, sulla Statale Barolo Alba, al primo piano.

Giorno di chiusura:
martedì tutto il giorno
mercoledì a pranzo

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tommasoroberto-camia-chef-cooking
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.