I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Coppie di... fato
Coppie di... fato/ "Dopo un lungo tira e molla lui mi manca ancora"

Violenza fisica e psicologica subita da parte di parenti o partner? Personalità devianti e disturbate con le quali vi relazionate ? Difficoltà a gestire la conflittualità familiare derivante da maltrattamenti ? A darvi una mano su Affaritaliani.it "Coppie di... fato: vittime, crimini e misfatti in famiglia", la rubrica al servizio dei cittadini tenuta dalla dottoressa Cinzia Mammoliti, criminologa, formatrice e autrice del saggio in materia di violenza psicologica "I serial killer dell'anima" (ed. Sonda). Per contattare la nostra specialista e avere consigli e aiuto scrivete a: lettereallacriminologa@affaritaliani.it   

Sono stata sposata per 15 anni con un uomo che amavo piu di me stessa e da lui ho avuto due figli. Facevo di tutto per piacergli ma notavo che non bastava mai:mi criticava spesso, mi diceva che non ero capace in niente eppure io pendevo dalle sue labbra.A un certo punto mi accorgo che si iscrive su Facebook e scopro che fa sesso virtuale con una sua vecchia amica in Canada, chatta con molte donne, a un'altra dichiara il suo amore. Ma la cosa piu umiliante e' stata la scoperta che con una di queste donne mi criticava tantissimo. Le raccontava la nostra vita personale dicendole che non si era mai innamorato di me e che mi aveva dovuta accettare..Ho tentato di distoglierlo con le buone ma poi mi sono arrabbiata minacciandolo di avvisare il marito di questa donna....Lui pur di difenderla mi ha detto che se lo avessi fatto avrebbe pubblicato on line delle foto che avevo fatto per lui che mi ritraevano nuda.Non ci potevo credere!!!! Mi ammalo di un tumore maligno piccolo....all inizio sembrava dispiaciuto poi durante un litigio mi deride per la malattia augurandomi che mi torni. Chiedo la separazione poi torno indietro pentita, poi la richiedo e adesso siamo da due anni separati...ma mio figlio e' caduto nella droga ed e' in comunità, quindi siamo sempre in contatto per portare avanti la terapia familiare..Mi accorgo che ogni tanto vorrei ritornare indietro ma ho paura e non ho piu fiducia in lui.Ma non nego che ne sono sempre attratta e non so come uscirne.Questo e' tutto . Attendo una cortese risposta

Anna B.

RISPOSTA:

Buongiorno Anna,

sono molte le parole che potrei spendere tornando a parlare di dinamiche perverse nella relazione tra l'abusante e la vittima e del fenomeno dell acquiescenza che si viene a creare e induce chi subisce a restare in posizione passiva a subire e tollerare per interi anni. Tuttavia l'episodio della sua malattia così grave, destabilizzante e pericolosa ridicolizzata e addirittura nuovamente auguratale dallo squallido figuro che la ha affiancata per così tanto tempo mi porta a pensare che se lo rimpiange ancora forse avrebbe bisogno di un supporto terapeutico. Non voglio essere brutale e non le sto dando della "matta" ma penso che ci sia un limite a tutto e se quel soggetto, che non merita l'appellativo di uomo, è riuscito a farla andare così oltre i limiti della propria dignità forse é il caso di affrontare un percorso che conduca a una graduale riacquisizione dell'autostima e le consenta di guardarsi indietro rimpiangendo soltanto di non essersene andata via prima.

Un caro saluto

Cinzia Mammoliti

www.cinziamammoliti.it

Tags:
coppielettere
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.