Lavoro vero

a cura della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro (nella foto il presidente Rosario De Luca)

A- A+
Lavoro Vero

Su Affatitaliani.it la rubrica LAVORO VERO, dedicata a chi un posto ce l'ha e a chi lo sta cercando, a cura della Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro.

Dai prepensionamenti agli stage, dal congedo parentale alle assunzioni agevolate  passando per Cud, Cigs, assegni familiari, permessi, agevolazioni fiscali e contributive... Inviate i vostri quesiti a lavorovero@affaritaliani.it per avere un aiuto concreto.

A rispondere saranno gli esperti della Fondazione (www.consulentidellavoro.it) presieduta da Rosario De Luca, consulente del lavoro, avvocato, giornalista pubblicista, autore di libri e saggi in materia di lavoro e di libere professioni.

Quesito

Chiedo cortesemente con i seguenti requisiti quando sarà possibile andare in pensione: anno di età 56 anni nata nel 1958  totale anni contributi versati  34,6 mesi con l'opzione contributivo ho qualche possibilità?

Risposta


Per l’accesso alla pensione di vecchiaia è richiesto il possesso dei seguenti requisiti anagrafici:
 
a) lavoratrici dipendenti settore privato:
dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2012 62 anni
dal 1° gennaio 2013 al 31 dicembre 2013 62 anni e 3 mesi*
dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2015 63 anni e 9 mesi*
dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2017 65 anni e 3 mesi**
dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2020 66 anni e 3 mesi**

L’opzione per il sistema contributivo non apporta variazione ai requisiti di età per l’accesso alla pensione.


Quesito

Sono disoccupato da quasi 6 mesi e ho fatto la richiesta di disoccupazione una tantum co.co.pro. perché ho avuto questo tipo di contratto. Dopo circa un mese l'Inps mi risponde dicendomi che la domanda non può essere accolta perché l'anno precedente (2012) non avevo avuto almeno 3 mensilità accreditate, ma solo 2. In realtà io ho lavorato per 3 mesi l'anno precedente e lo sto dimostrando con le buste paga che ho allegato nel ricorso che ho da poco effettuato. Per chiarezza il contratto è iniziato il 29 ottobre 2012 ed è terminato il 30 giugno 2013. Anche se solo per 3 giorni mi è comunque arrivata la busta paga di ottobre e questo mi ha spinto a fare la domanda. Oltretutto sulla busta paga spunta una vocina " contributo inps". Inoltre mi sono accorto sul sito dell'Inps, sulla mia pagina personale, che i contributi versati sono sempre posticipati di un mese rispetto a quello per cui effettivamente ho lavorato.
Secondo voi posso vincere il ricorso o sto solo perdendo tempo?

Risposta

Occorre premettere che una mensilità è accreditata dall’Inps sul contro individuale del collaboratore solo in quanto sia rispettato il minimale di reddito di cui all’articolo 1, comma 3, della legge n. 233/1990, pari per l’anno 2012 ad euro 14.930,00. Pertanto gli iscritti per i quali il calcolo della contribuzione avviene con l’aliquota del 27,72, l’accredito dell’intero anno avviene con una contribuzione minima di euro 4138,60 (di cui 4.031,10 ai fini pensionistici).
Il numero dei mesi accreditabili è proporzionato a questo valore, per l’accredito di un mese occorre quindi una contribuzione minima di euro 344,88, corrispondente ad un compenso di 1.244,15 euro.

Pertanto se nel mese di ottobre non è stata versata la contribuzione minima quel mese non è stato accreditato per intero e, di conseguenza, non si avrà diritto all’una tantum per i co.co.pro.

Tags:
lavorodisoccupazionesussidiocontratto a tempoassunzioni
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

i più visti
in evidenza
Smart working, soft skills Ripensare il lavoro post-Covid

Il rigoletto

Smart working, soft skills
Ripensare il lavoro post-Covid


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive

Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.