Lavoro vero

a cura della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro (nella foto il presidente Rosario De Luca)

A- A+
Lavoro Vero

Su Affatitaliani.it la rubrica LAVORO VERO, dedicata a chi un posto ce l'ha e a chi lo sta cercando, a cura della Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro.

Dai prepensionamenti agli stage, dal congedo parentale alle assunzioni agevolate  passando per Cud, Cigs, assegni familiari, permessi, agevolazioni fiscali e contributive... Inviate i vostri quesiti a lavorovero@affaritaliani.it per avere un aiuto concreto.

A rispondere saranno gli esperti della Fondazione (www.consulentidellavoro.it) presieduta da Rosario De Luca, consulente del lavoro, avvocato, giornalista pubblicista, autore di libri e saggi in materia di lavoro e di libere professioni

Domanda 1

Ho 41 anni e fino al 31 dicembre 2012 sono stata titolare di un negozio di articoli per la casa e bomboniere per 17 anni. Purtroppo la crisi che ha colpito il nostro paese ed in particolare la mia città mi ha costretto a chiudere l'attività, ed il primo gennaio 2013 mi sono iscritta nelle liste di collocamento della mia provincia. Vorrei chiedervi se rientro in una delle due indennità  che ho scoperto da internet. Sicura di un vostro cenno di risposta, porgo distinti saluti

Risposta

L’Aspi è una prestazione economica istituita dal 1° gennaio 2013 che sostituisce l’indennità di disoccupazione ordinaria non agricola a requisiti normali. E’ una prestazione a domanda erogata per gli eventi di disoccupazione che si verificano dal 1° gennaio 2013, in favore dei lavoratori dipendenti che abbiano perduto involontariamente l’occupazione. Dato che lei era titolare di un negozio e pertanto percepiva redditi da impresa, non può accedere all’Aspi e nemmeno alla mini Aspi.


Domanda 2

Ho lavorato in una società, che è stata messa in liquidazione.
Ci hanno lasciato a casa in 40 (su 120) dopo aver fatto cassa integrazione dal febbraio 2009 al 14 ottobre 2013.
Avendo meno di 40 anni mi spetta un solo anno di mobilità.
Nonostante molti tentativi, spedisco il curriculum almeno una volta al giorno rispondendo ad annunci vari, temo sarà complicato per me tornare nel mondo del lavoro.
Dopo questo anno di mobilità avrò diritto al sussidio di disoccupazione?


Risposta

I lavoratori collocati in mobilità iscritti nella specifica lista presso il Centro per l'impiego possono - in presenza di precisi requisiti - percepire anche l'indennità di mobilità, che rappresenta un sostegno di natura economica erogato dall'INPS nel periodo in cui il lavoratore licenziato per motivi riconducibili a situazioni di crisi aziendale, è in attesa di una ricollocazione. L'indennità, per sua natura, sostituisce le prestazioni di disoccupazione e le indennità di malattia e maternità ed è disciplinata dalle norme dell'assicurazione contro la disoccupazione (INPS circ. 204/1991).

Tags:
lavoroaspisussidiodisoccupazione
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo: settimana con fiammata africana, piogge al nord

Previsioni meteo: settimana con fiammata africana, piogge al nord

i più visti
in evidenza
"I politici rappresentano il popolo Il vaccino sia testato su di loro"

Il Covid vissuto con ironia

"I politici rappresentano il popolo
Il vaccino sia testato su di loro"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
BMW Group: Zipse “Cautamente ottimista per la seconda metà dell'anno”

BMW Group: Zipse “Cautamente ottimista per la seconda metà dell'anno”


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.