I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lettere allo Psicologo
Mio marito mi ha tradita e non so come dimenticare

Problemi con i figli? Liti con le fidanzate? Difficoltà ad affrontare la vita? Per darvi una mano su Affaritaliani.it "Lettere allo psicologo", la rubrica al servizio dei cittadini tenuta dal dottor Rolando Tavolieri, psicologo clinico e psicodiagnosta del “Centro di sostegno psicologico” di Roma. Per contattare il nostro specialista e avere consigli e aiuto scrivete a: lettereallopsicologo@affaritaliani.it

Richiesta: Mio marito mi ha tradita e non so come dimenticare

Sono sposata da due anni con mio marito e abbiamo una bambina di due anni. Ho scoperto la relazione di mio marito da una segnalazione di una collega: lo ha visto con un altra mentre io ero fuori in città con la bambina. La sua giustificazione è stata che era una sua collega. Da lì i mie dubbi si fanno ancora più fitti e controllando il telefono scopro diverse chat erotiche di cui una molto confidenziale. La settimana successiva mi chiama la sua amante raccontandomi che era quella della chat confidenziale tutt'altro che collega. Diceva di non sapere che fosse sposato. Panico...soprattutto perché l'ha portata a casa nostra,lui dice solo per 10 minuti,ma chissà perché dai racconti di lei è stata da me due volte e per quelle due volte mio marito aveva cambiato le lenzuola del letto pur negando che tra loro non c'è mai stato niente di fisico (lei non è voluta scendere in questi dettagli). Dice che si è sfogato perché trascurato da me e che si è voluto creare un'altra vita. ogni volta che torno sull'argomento mi rimprovera di non voler veramente ricominciare. so che per andare avanti dovrei accettare una versione a cui non credo e soprattutto che è stata a casa mia condividendo quello che è nostro...anche solo per 10 minuti... Sono innamorata e abbiamo una bambina piccola e ho deciso di perdonarlo ma ora ho dei momenti molto bui...Cosa posso fare per voltare davvero pagina?

Grazie...

Risposta
Gentile lettrice, in una coppia i partner hanno delle regole precise che a volte non vengono prese in considerazione, riguardo a quello che è più importante per loro, su quello che vogliono o non vogliono dalla compagna o dal compagno, su ciò che dà loro fastidio, su quello che non sopportano, ed altro La prima cosa che potete fare dunque è quella di parlare di quali sono in particolare le vostre regole riguardo alla vita di coppia, ad esempio tuo marito ti ha detto che si sente trascurato ed ha giustificato in questo modo quella storiella con la collega. Allora chiedigli: quando ti senti trascurato da me? Cosa devo fare per non farti più sentire trascurato? Quali sono le azioni, i comportamenti, i miei atteggiamenti che ti fanno sentire trascurato? In questo modo puoi renderti conto meglio ed identificare quali sono le cose che fai o che non fai che lo inducono a star male facendolo sentire trascurato. Ovviamente questo non è un rimprovero nei tuoi confronti, assolutamente no, è solo un modo per renderti conto di ciò che lo allontana da te e ciò che invece apprezza di te e lo avvicina a te. Questo non è da sottovalutare perché a volte diamo per scontato ciò che facciamo, come ci comportiamo, cosa diciamo senza renderci conto della reazione che avviene nel nostro partner a livello emotivo, possiamo colpire la sua sensibilità senza rendercene conto, è bene quindi che cerchiamo di conoscere meglio la persona con cui viviamo e che abbiamo scelto per condividere la nostra vita. Ad esempio tu e tuo marito potete avere delle regole diverse riguardo al vostro rapporto di coppia, ad esempio lui può sentirsi trascurato se la chiami due volte al giorno quando è fuori casa, per te invece andrebbe bene anche una sola volta, oppure quando torna a casa la sera se non l'abbracci e se non gli dai un bacetto ci resta male invece per te può essere una cosa normalissima non farlo perché potresti esprimere le emozioni e l'affetto che hai per lui in altri modi con una buona cena con una parola o altro. Naturalmente questi sono solo degli esempi per farti comprendere quello che accade tra due partner che non conoscono le regole dell’altro, a volte pensiamo di conoscere bene il compagno o la compagna della nostra vita, ma non basta una vita intera per conoscere ogni sfumatura della nostra personalità. La seconda cosa che dovete fare e quella di lavorare su voi stessi ad esempio quando c'è un problema dovete parlarne anziché risolverlo da soli in modo sbagliato , è bene cercare di approfondire assieme i vostri vissuti personali , condividete tra di voi cosa va e cosa non va , cosa è più importante per voi nel vostro rapporto e cosa è meno importante , cosa sentite a livello profondo, quali sono le sensazioni e le emozioni che provate quando il vostro partner fa così o si comporta in un certo modo o dice determinate parole, digli cosa vorresti da lui, e chiedigli cosa vorrebbe lui da te.

Manifestando bene l'uno con l'altro i vostri desideri, condividendo le vostre emozioni e quello che sentite quando l'altro si comporta in un certo modo potrete evitare piccoli o grandi conflitti che a volte sforano in comportamenti sbagliati come quello del tradimento. Ovviamente la botta è stata grande per te, è naturale , così sarà lui con le sue azioni giorno dopo il giorno a riconquistare la tua fiducia, dipende da lui se lo vuole veramente lo farà e tu sentirai giorno dopo giorno che le cose migliorano, non so quanto tempo ci vorrà ma se lui cambia nei sui modi di comportarsi, se voi migliorerete i vostri dialoghi nella loro qualità e nella loro profondità, se condividerete le vostre emozioni ,sentimenti ,vissuti personali ogni volta che se ne presenta l'occasione, sicuramente riuscirete a recuperare il vostro rapporto perché vi avvicinerete l'uno verso l'altro e tu riacquisterai la fiducia che avevi in lui, è un processo che può durare poco o tanto dipende da come lui si comporta e da cosa senti tu giorno dopo giorno. Ti auguro di riacquistare al più presto la fiducia in lui Hai fatto un primo passo quello di perdonarlo e questo è una grande cosa. Adesso vediamo cosa accadrà, giorno dopo giorno Un cordiale saluto a te ed alla tua famiglia e spero che le cose sì sistemino al più presto.

Un cordiale saluto per te
dott. Rolando Tavolieri
http://pnl-ansia-autostima.com/

Clicca il seguente link per poter migliorare il tuo rapporto di coppia:
http://www.autostima.net/raccomanda/pnl-di-coppia-rolando-tavolieri/

ecco un nuovo ebook che può esserti utile per risolvere i conflitti di coppia:
http://www.autostima.net/l-amore-in-9-domande/

Ecco una raccolta di lettere allo psicologo per Risolvere vari problemi:
http://www.lafeltrinelli.it/ebook/rolando-tavolieri/pnl-risolvere-i-problemi/9786050355857

Tags:
psicologomaritotraditadimenticare
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.