I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lettere allo Psicologo
Soffro d'ansia e sono triste, come superare questa situazione?

Problemi con i figli? Liti con le fidanzate? Difficoltà ad affrontare la vita? Per darvi una mano nasce su Affaritaliani.it "Lettere allo psicologo", la rubrica al servizio dei cittadini tenuta dal dottor Rolando Tavolieri, psicologo clinico e psicodiagnosta del “Centro di sostegno psicologico” di Roma. Per contattare il nostro specialista e avere consigli e aiuto scrivete a: lettereallopsicologo@affaritaliani.it

Richiesta: soffro d’ansia, sono triste e non trovo una soluzione a questo problema, cosa posso fare?

Gentile Dottore,

mi chiedo da dove cominciare….ebbene,ho 40 anni,non sono più una ragazzina,ed a dire il vero mi sento una vecchia…guardo con molta invidia i ventenni ed i trentenni che hanno ancora una vita di opportunità davanti,e io invece sono ormai finita.mi sono sposata molto giovane,a 20 anni,e da allora tutto va male.prima avevo un'intensa vita sociale,ma nessun rapporto sincero e profondo,solo baldoria,ma almeno mi divertivo.Ho perso mia madre ( non è morta è solo andata via con un altro uomo,) da ragazzina e mio padre è sempre stato assente,così dopo aver conosciuto mio marito ho avuto fretta di sposarmi perché mio padre minacciava di cacciarmi di casa presto e io non avevo nulla,cosa avrei potuto fare?mio marito è un uomo buono dolce e rispettoso e siamo molto uniti ma a me non basta.non abbiamo nessun rapporto sociale con nessuno e viviamo isolati nella nostra routine e questa cosa mi sta facendo molto male.viviamo in un piccolo paese, ossia sud Italia ( le lascio immaginare la mentalità che ci circonda )senza molte opportunità,e lui è molto chiuso caratterialmente e non vuole conoscere gente nuova,per lui va benissimo vivere così,io invece muoio dentro ogni giorno di più,e sento che il limite della pazzia è ormai vicino. se gliene parlo si offende dicendo " ci sono sempre io no?" e tira su un muro.ormai sono anni che vivo così,mi creda non ho più la forza di fare niente,ma da dove dovrei iniziare?penso sempre che non c’è una soluzione a questo, e vorrei tanto andarmene da questo schifo,.soffro di disturbi ansiosi,ormai sono anni che prendo medicine per sedare gli attacchi di panico,ho provato pure la psicoterapia ma non è servita a nulla se non a buttare via tanti soldi,e con disturbi così dove vuole che vada?ho provato internet ma non trovo nessuna persona valida della mia zona,è un piccolo paese non è facile,oppure solo persone negative che sarebbe stato molto meglio non conoscere. ma non basta….il mio desiderio più grande era fare la mamma,e crearmi la famiglia che non ho potuto avere,ma poteva la vita non colpirmi anche lì?la famiglia di mio marito non mi ha mai accettata e mi è sempre stata più o meno velatamente ostile, vorrei dei figli ma non sono venuti per vari problemi.eppure non riuscire ad essere mamma mi sta dando il colpo di grazia e mi sta spingendo alla tristezza e alla negatività in generale,e non voglio assolutamente adottare figli d'altri solo perché non riesco ancora ad averne di miei,.Ma se penso ad una vita senza figli mi viene la depressione. Ora mi dica lei,aldilà di facili soluzioni e frasi fatte,cosa rimane da fare in questa situazione in cui mi sono venuta a trovare? non so se leggerà mai questa mail,ma nel caso dovesse farlo,grazie per il tempo che mi avrà dedicato.almeno lei….

cordiali saluti.

 

Risposta

Gentile signora,

la tua lettera, (posso darle del tu?) mi ha molto toccato, sentire una giovane signora di 40 anni che si sente vecchia, che si sente in un vicolo senza uscita, che pensa che tutto è vano mi fa stare male per vari motivi:

1 – primo perché penso che la rassegnazione sia una direzione sbagliata della vita

2 – poi perché paragonarti ad una ventenne o ad una trentenne come se tu ne avessi 80 mi fa tenerezza

3 – penso anche che ad ogni difficoltà possono esserci 10, cento, 1000 Soluzioni, perché non provi a scrivere su un quaderno alcune di queste soluzioni che per te sarebbero Utili in questo momento?

A me vengono in mente alcune di queste Soluzioni, posso? Eccone alcune:

-          visto che il tuo paese non ti va a genio, potresti col tempo trasferirti dove più ti aggrada (anche se adesso ti sembra tutto difficile, non vuol dire che non ci puoi riuscire, ma che hai bisogno di tempo e motivazione per questo)

-          sei felice col tuo uomo? Se si, cerca di trovare un accordo riguardo alle vostre opinioni diverse come ad esempio la vita sociale, se tu la vuoi fai in modo da trovarla come quando eri single e fatti aiutare da lui o da qualche persona a te cara per riuscirci, iscrivendoti in palestra, o incontrando persone nuove, o altro. Se invece non sei felice allora potresti iniziare a cambiare la tua vita in modo diverso, ma questa è una tua scelta, sei tu a decidere

-          sarebbe bello per te divertirti in una vacanza cambiare ambiente che è uno dei fattori che ci influenza di più in Positivo ed in negativo, conoscere nuove persone, vedere posti nuovi che non hai mai visto, non seguire più la routine ti sarà d’aiuto

-          scrivi su un quaderno quello che vuoi Realizzare al più presto: ad esempio avere un figlio, trovare nuovi amici, cercare un lavoro, iscriverti ad una associazione, se ti piace lo sport iscriverti in palestra, leggere dei libri, fare del volontariato, andare ad un concerto, coltivare una tua passione, fare una vacanza ogni tanto, visitare nuove città, scrivere un libro, ed altro, quando ti senti pronta scrivi tutto quello che senti dentro e che vuoi Veramente, mettilo per iscritto, quando noi scriviamo qualcosa che ci piace o a cui siamo profondamente interessati, identifichiamo meglio ciò che vogliamo, lo focalizziamo e siamo più pronti, e motivati a metterli in pratica, questo è il secondo passo che puoi fare, cioè realizzare un passo alla volta ogni piccolo o grande desiderio.

-          Datti una scadenza per ogni cosa che vuoi, ad esempio puoi scrivere:

“voglio cercare una attività che mi piace entro 3 mesi”

‘voglio trovare un lavoro entro 6 mesi’

‘voglio farmi una vacanza di una settimana entro la fine dell’estate’,

“voglio iscrivermi a quella associazione entro ottobre”, ed altro.

Nel momento in cui inizi a prendere coscienza di ciò che vuoi e di come metterlo in pratica, allora comincerà ad aprirsi per te un ventaglio di Soluzioni possibili, non è utile rassegnarsi o pensare che non ci sia una soluzione, la prima cosa da fare è quello di generare un Cambiamento ad uno o più livelli della tua vita, comincia a cambiare vita, un poco per volta, se è vero che un battito d’ali di una farfalla in una città produce dopo un certo lasso di tempo un uragano a centinaia di chilometri, il tuo piccolo battito d’ali delle tue azioni di oggi, produrrà a sua volta la realizzazione di quello che vuoi veramente.

Prova ad immaginartelo veramente fra un anno o 2 anni come starai, che emozioni proverai, con chi starai, da chi sarai circondata quando metterai in pratica quello che vuoi fare veramente oggi se lo creerai un passo alla volta?

Questo ti darà la Motivazione ad agire.

Cara lettrice ognuno di noi e quindi anche tu ha dentro di sé tutte le Risorse di cui abbiamo bisogno per Vincere le battaglie della vita e le ferite interiori, scrivi sul tuo quaderno quali sono le tue Risorse personali che puoi utilizzare per Riuscire a Risolvere le difficoltà temporanee che hai, ad esempio ecco alcune risorse personali:

Risorse Spirituali: l’Umiltà, la Fede, i Valori, l’Altruismo, la Compassione, la voglia di Aiutare gli altri, la forza interiore, il desiderio di Evolversi Interiormente, la Ricerca della Verità, l’introspezione, il sentirsi Uniti a tutti i popoli, chiedersi qual è la nostra Missione nella vita (la Mission), riflettere sulla propria Visione della vita (la Vision)

Risorse Psicologiche: la concentrazione, la memoria, la simpatia, l’ottimismo, la perseveranza, la sensibilità, la grinta, l’umorismo, la testardaggine, la creatività, la capacità di decidere, la voglia di non arrendersi mai, la fantasia, la capacità di risolvere i problemi, la tenacia, la pazienza, la capacità di analizzarsi, la capacità di ammettere i propri errori, l’umorismo

Risorse Relazionali: facilità a comunicare con gli altri, capacità di relazionare con le persone, potere di seduzione, capacità ad unire un gruppo, carisma, tendenza ad essere un leader, saper ascoltare gli altri, l’estroversione, l’Empatia

Risorse Fisiche: velocità, forza, resistenza fisica, dinamicità, armonia dei movimenti, prontezza di riflessi,

“Avere delle Risorse Interiori e non usarle,

è come tenere chiuso in un cassetto un tesoro inestimabile”

Dopo aver letto queste risorse, quali sono le tue?

E quali pensavi di non avere ma invece ti sono state utili in passato?

Spero di esserti stato utile e di averti stimolato e motivato verso il tuo Cambiamento personale.

Un caro saluto per te

Dott. R. Tavolieri

Iscriviti alla newsletter
Tags:
psicologo
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.