I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
I puntini sulle i
Bellezza volgare

Chanel affermava che “Il lusso esiste solo dove la volgarità è assente e solo dove c’è eleganza".

L’eleganza sta anche nel non scoprirsi troppo, piuttosto nel far intuire.

Nei paesi islamici canottiere, gonne sopra il ginocchio o pantaloncini corti non devono essere indossati nemmeno dalle turiste.

In Estremo Oriente la nudità o la semi nudità appartengono alle classi più umili.

Senza guardare all’estero, una giovane donna, per quanto bella, non dovrebbe lasciare la maggior parte del corpo ‘a vista’: non è certo sintomo di stile, men che meno di buon gusto e certamente non di intelligenza.

Un corpo gradevole o sensuale deve essere intuito.  Mai e poi mai svelato, tantomeno in pubblico.

Diana Vreeland, figura autorevole cui apparteneva il concetto di eleganza disse “Abbiamo tutti bisogno di un po’ di cattivo gusto. È la mancanza totale di gusto che non condivido”.

Ultimamente sembra di essere tornati al Drive In degli anni ’80: ragazze formose con audaci balconcini e lati B ben esposti.   Insopportabilmente sguaiate.

La volgarità striscia sotto le forme dell’esibizionismo e dell’ostentazione.

Nel fine settimana, in prima serata,  abbiamo assistito all’esibizione della  soubrette con una bella voce, moglie, madre di famiglia per Carlo Conti e ‘madre natura’ per Paolo Bonolis presentate quasi “come mamma le ha fatte”.

Belle che non sanno dove stia lo stile.

E certamente ignoto anche agli autori del programma in questione.

Commenti
    Tags:
    bellezzavolgarità
    in evidenza
    Paragone, picconate a Burioni "Ti ho denunciato e...". VIDEO

    Politica

    Paragone, picconate a Burioni
    "Ti ho denunciato e...". VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.