I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
I puntini sulle i
C'è modo e modo di esprimere il dissenso

C’è modo e modo.
In ‘Tale e quale show'  si alternano imitatori truccati meravigliosamente che assumo atteggiamenti e voci di altri personaggi dello spettacolo.
Il risultato è un ascolto notevole per il bel modo del presentatore Carlo Conti ma anche per il format.
Loretta Goggi, Enrico Montesano e Claudio Amendola commentano in veste di giudici e i primi due sono imitatori navigati, l’ultimo è attore e doppiatore.
Tra le performances  ce n’è stata una esilarante: Enrico Papi imita un soggetto discutibile per stile, Fabio Rovazzi  che l’estate scorsa ha sfondato con un tormentone rap, Andiamo A Comandare.
Papi lo imita con bravura e col sorriso che gli appartiene, consapevole che non sta trattando dei massimi sistemi. E Amendola che non si può definire a priori un lord inglese, esordisce contro Papi che, nonostante gli abbia visto fare cose peggiori…. , lo giudica sgradevole alla vista perché non sopporta Rovazzi, di conseguenza lui.
Rovazzi ha pubblicato che fino a quel momento pensava che Amendola fosse solo una fermata della metro e ha postato il video che è diventato virale .
Conclusione: Papi  e Rovazzi sono andati a cena insieme. Avranno brindato a Claudio Amendola?
Nella seconda puntata Enrico Papi ha imitato Justin Timberlake. E Amendola, a differenza degli altri due giudici che hanno apprezzato l’imitazione del cantante pop non facile ,  ha esordito: “Canti da far schifo, balli che i ballerini han fatto la gimcana, la mise fai schifo, sei inguardabile ! ”.
Viene da chiedersi se ha capito il compito del giudice!
Enrico Papi è uno showman, gli hanno dato quel ruolo e ha trascinato tutti a ballare e ridere divertiti con entrambe le imitazioni coadiuvato da quella punta di ironia che gli appartiene.
C’è modo e modo di esprimere il dissenso oggettivo sull’imitazione e non sul soggetto da imitare.
Risultato: Papi ha risposto col sorriso, non ha raccolto la provocazione e il pubblico è dalla sua parte perché non è sceso nell’agone della rissa verbale che non appartiene agli educati.


Fb. Buone maniere contemporanee

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dissensoeducazione
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.