I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
I puntini sulle i
La cravatta possiede un codice di eleganza

La cravatta è un accessorio che racconta di rispetto, stile e saper vivere maschili.

Saper abbinare la giacca con la camicia e la cravatta è una questione di stile e implicitamente seleziona l’uomo.

Le tinte, oltre alle misure e ai tessuti, sono l’elemento di cui tener maggiormente conto: non mescolate mai più di tre colori diversi facendo in modo che le tonalità della camicia, della cravatta e della giacca siano armoniche.

Il candidato Sindaco di Milano Stefano Parisi  ne è un interprete inappuntabile, come si evince dalla foto scattata da Affari Italiani.

Nell’iconografia del passato l’effimero nodo della striscia di tessuto rappresentava l’unione, la fertilità e quindi la vita. Veniva inteso come prova di fedeltà verso l’amata prima di partire per le guerre. Luigi XIV le sceglieva con l’ausilio di un gentiluomo di corte da lui nominato “cravattaio”, anche se preferiva poi annodarsela da solo.

Oggi milioni di uomini rispettano il codice dell’eleganza indossando la cravatta, e in un mondo apparentemente trasandato l’apprezzamento per la strip si allarga sempre di più dimostrando nuova vitalità.

Per ciò che riguarda il peso, lo spessore, le dimensioni e soprattutto le fantasie, la parola d’ordine è non esasperare come fa, per esempio, Stefano Parisi: una cravatta di seta blu con piccoli pois bianchi inserita in una camicia perfettamente stirata col colletto inamidato.

Attraverso la scelta della cravatta e del suo punto focale, il tipo di nodo, l’uomo, anche solo inconsapevolmente, manifesta la sua personalità.

Ogni nodo – ne esistono più di 70 – ha un proprio nome e interpreta un modo di rappresentarsi.

Potete indossare una cravatta creata del miglior sarto specializzato, ma se sbagliate il nodo, sarà tutto inutile. Il candidato Sindaco ha optato per il nodo semplice, quello più concreto e lineare dando in tocco in più che si ottiene con una piccola fossetta nella cravatta; per crearla posizionate un dito sotto al nodo prima di stringerlo, in modo che faccia una piega, e poi stringetelo. Se è riuscita, la fossetta sarà centrale. E voi sarete un arbiter elegantiarum come l’uomo della fotografia….

 

 

Commenti
    Tags:
    cravattaeleganza
    in evidenza
    Faro Consob sui movimenti nel capitale: Mediobanca fa +34%

    Rumors

    Faro Consob sui movimenti nel capitale: Mediobanca fa +34%

    i più visti
    in vetrina
    Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

    Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes: il futuro è completamente elettrico

    Mercedes: il futuro è completamente elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.