I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Adelante a los 60
Sessantenni lisci, gassati o solo equilibrati?

Lo spunto e' uno studio inglese pubblicato sul 'Daily Express' dedicato alla vita dopo i sessanta. Risultati molto diversi e una sintesi semplice ,ma a mio avviso un po' banale' e forse troppo mediatica , quella  in cui gli uomini dovrebbero maggiormente sentire e soffrire di più, ripetyo alle donne,  il passaggio' alla seniority.

Secondo lo studio gli uomini penserebbero  che il meglio potrebbe  essere ,purtroppo , ormai dietro le spalle, mentre le donne , finalmente libere da obblighi riproduttivi, seduttivi e lavorativi si sentirebbero piu' leggere e propense all'ottimismo.

E cosi' queste fresche sessantenni , secondo il survey, correrebbero su e giu' per le palestre, nelle scuole di ballo , garrule e felici affiancate da un compagno o marito apparentemente piegato a riflettere sui fasti passati e sul bel tempo che fu.

La realta' , come al solito , e' molto , molto piu' complessa .
Innanzitutto il lavoro , il mantenimento di un'occupazione sta giocando  un ruolo importante sopra entrambi i sessi e il prolungamento di un rapporto di lavoro sebbene vincolato all'attuale  miraggio pensionistico ( leggasi riforma fornero ,  tutta volutamente minuscola) permette magari a molti/e di non lasciarsi andare , di dimenticarsi un po' del concetto di vecchiaia, di sentirsi ancora nel 'loop' , nel giro di quelli che producono.
Tutta questa liberta' dal lavoro ,fra l'altro , e non bisogna dimenticarlo , il piu' delle volte si scontra con limiti economici oggettivi di pensioni magre utili magari solo alla pura sopravvivenza.

Poi , da non tralasciare in queste coppie senior , un po' di preoccupazioni sui figli , oggi piu' che mai espressioni di una generazione liquida e indifesa  fatta di stagisti, progettisti, startappisti e altro tutti legati da una forte 'debolezza' economica.

Infine salute e perche' no , il sesso . Per la salute il fattore c....gioca un ruolo determinante ma e' anche vero che l'odierna medicina e una crescita nella propensione al selfcare ( il curarsi bene) sono due aspetti di grandissimo aiuto.
Ultimo ma non ultimo il sesso nei senior , ora finalmente liberi di viverlo gioiosamente anche , se serve , con il sostegno di pillole 'arcobaleno '.Non piu' farmaci da evitare o da utilizzare con vergogna ma  apprezzati aiuti della moderna farmacopea verso la gioia di vivere. Prendi un nuovo ritrovato per tenere bassa la glicemia ? e allora perche' non prendere al bisogno qualcosa per tenere alto anche il tuo morale e quello di coppia?.


Quindi dimentichiamo per un po' lo stereotipo di sessantenni a cavallo di rombanti Harley o su spider vintage al caldo dei caraibi, via l'immagine di frizzanti sessantenni versione pin up alla ricerca di chirurgica bellezza e toys boy ad ogni costo, ma riprendiamoci immagini piu' pacate ,  serene di coppie consapevoli degli anni che passano ,ma pacatamente ottimiste sul futuro ,magari felici di aiutare figli e nipoti a inserirsi in una societa' imperfetta , e semplicemente contente di continuare , senza ansia , a fare all'amore con il proprio amore.

Commenti
    Tags:
    sessantenni-lisci-gassati
    in evidenza
    Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

    Tra mobilità e sostenibilità

    Automotive, da ALD la svolta
    Arrivano nuove soluzioni green

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

    BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.