I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Adelante a los 60
Un rolling come Berlusconi e il suo delfino mai colto


Sempre più' spesso ti confronti con senior di potere , di successo , che non trovano mai il loro delfino e non riescono mai a mollare.
Il cavaliere Berlusconi in oltre 20 anni non è' riuscito a trovare nessuno che potesse prendere il timone del suo partito , nessuno che potesse guidare con competenza il suo Milan, nada de nada e il risultato? Uno stupefacente flop su entrambi i fronti.


Sarà' un caso? Solo l'esempio più' eclatante nel panorama italiano del concetto di passaggio generazionale percepito molte volte ,mia a livello imprenditoriale , che in quello manageriale come qualcosa di fastidioso, da allontanare il più' possibile , da riderci su toccando parti innominabili per scacciare il pensiero.

E lo stesso treno e' visibilissimo nelle aziende. Più si parla di staffetta tra junior e senior e più' si porta avanti il concetto della maratona monogenerazionale. Una perversa sofisticazione della Legge Fornero.

Possibile che questi Highlanders delle scrivanie, questi superman delle convention , questi fans delle interviste non capiscano di aver fatto il loro tempo e non capiscano che è' arrivato il momento di essere parte attiva in un processo di ricerca e crescita di sostituti ? Non capiscano che possono diventare protagonisti di qualcosa d'altro che prima non sono mai riusciti a fare?

No , sembra non essere cosi' . Ed allora ci trovi meravigliosi number one che settantenni continuano a partecipare e presentare a convegni , tavole rotonde e altro , squisiti concetti di passaggio generazionale mentre in cuor loro sostengono fortemente l'idea di 'trapasso ' generazionale ' , quell'antico concetto che modestamente diceva ' dopo di me il diluvio'.

No , ad essere sinceri no , perché quando non riguarda il loro cadreghino ,  allora si fanno in quattro per spiegare che è' etico, indispensabile sostenere le nuove generazioni , necessario immettere gente fresca , giovane, con idee, certo .....ma in aree che non rosicano i loro spazi , il loro potere.


I grandi rolling invece sono quelli che quando 'big ben ha detto stop' , quando cominciano ad avvertire che il game di lavoro sta finendo , cominciano a guardare fuori, ad apprezzare le belle piccole cose fatte in famiglie, a gustare il piacere di sentirsi salutati solo perché sei simpatico e non perché' sei il capo, a gioire nel giocare coi nipotini o rinfrescare feeling sopiti a lungo visitando un museo mano a mano con la propria bella moglie.


Più' facile a scriverlo che a farlo, ma quando veramente si assorbe questo concetto potete stare certi che si è' fatto bingo , il miglior TFR che poteva capitarvi, peraltro nemmeno tassato.

Commenti
    Tags:
    berlusconi-delfino
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

    Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.