A- A+
Il Salone della CSR e della innovazione sociale

 

 

Mario Melazzini


Le imprese sociali e la cooperazione, in questo momento di difficoltà economica, possono rappresentare un formidabile strumento di rilancio

e di crescita. In occasione del Salone della responsabilità sociale Affaritaliani.it, ha incontrato l'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione della Regione Lombardia, Mario Melazzini, che è intervenuto al convegno 'La sostenibile leggerezza dell'impresa sociale'.

Come giudica eventi come il Salone della responsabilità sociale?
"Credo che momenti come questo rappresentino delle preziose occasioni per aprire un confronto costruttivo sul mondo imprenditoriale, in particolare su quello sociale che, purtroppo, a volte viene considerato di serie b. E' fondamentale, invece, abbattere quelle barriere culturali che impediscono di comprendere l'importanza della responsabilità sociale con cui operano questo tipo di aziende, che utilizzano strumenti oggi indispensabili per il rilancio della nostra economia".

Quindi responsabilità sociale come leva anti-crisi per le imprese? "Assolutamente sì. Si rimarrebbe sorpresi se si andasse a valutare quanto è cresciuto negli ultimi 10 anni il mondo della cooperazione ad esempio, o come le imprese sociali e la responsabilità sociale siano rappresentative anche nei settori più produttivi dei servizi per la persona, nel mondo dell'agricoltura o dell'agroalimentare. Ma non solo. Si tratta di una realtà che deve essere conosciuta. Alcuni giudizi sono dettati dalla superficialità, sono legati alla non conoscenza della bellezza e della ricchezza di questi soggetti".

La politica può fare qualche cosa su questo versante? "Nel contesto attuale la politica deve garantire e azzardare cambiamenti dal punto di vista strategico che possano ottimizzare e aiutare a trovare percorsi e soluzioni per rispondere alla domanda che è sempre più elevata. Una richiesta d'aiuto che deve trovare strumenti nuovi perchè non possiamo più rimanere in stallo". Cresce l'interesse dei cittadini verso questo settore.

Come se lo spiega?
"La situazione sta migliorando, c'è da fare ancora molto e soprattutto mai come in questo periodo la politica deve avere il coraggio di parlare di impresa sociale. Ciò è di importanza fondamentale, come è testimoniato dall'elevato numero di giovani che partecipano a eventi come questo. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dai tanti ragazzi e ragazze che hanno partecipato al Salone della responsabilità sociale. Come assessore alle Attività Produttive, Ricerca e Innovazione che ha anche, tra le sue deleghe, la cooperazione, credo sia mio dovere istituzionale e politico fare di più e portare risultati concreti".
 

Tags:
lombardiaimprese socialimelazzinivoglio fare di più
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.