Tech Test

di Stefano Fossati

A- A+
Tech Test

di Stefano Fossati
twitter
@foxstefano

 

Presentato nelle scorse settimane a Milano (clicca qui per i dettagli), arriva nei negozi in questi giorni lo Yoga Tablet di Lenovo. Un dispositivo che non nasconde le ambizioni del colosso cinese che, dopo essere diventato quest'anno numero uno mondiale fra i produttori di pc, vuole ora insidiare la leadership di Samsung e Apple nel mercato di smartphone e tablet.

Affaritaliani.it ha provato la versione da 10 pollici dello Yoga Tablet, in vendita a 299 euro (c'è anche quello da 8 pollici che costa 229 euro, mentre i modelli con connettività 3G integrata costano 50 euro in più) con la relativa cover-tastiera (un optional da 99 euro): un prodotto di qualità e dalle buone prestazioni (considerando la fascia di prezzo), che ha i suoi punti di forza nella durata della batteria, nella qualità dell'audio e nel design.

Guarda la videoprova.

Lenovo Yoga Tablet, la scheda tecnica

- Processore: quad core 1.2 GHz MediaTek MT815 (MT8389 per le versioni 3G) con 1GB Ram
- Memoria: 16 GB espandibili con microSD fino a 64 GB
- Sistema operativo: Android 4.2 Jelly Bean
- Schermo: touchscreen da 8 o 10 pollici con risoluzione 1280×800 pixel 720p
- Fotocamera: posteriore da 5 megapixel sul retro, frontale da 1.3 megapixel
- Peso: 400 grammi (8 pollici), 600 grammi (10 pollici)
- Audio: stereo con Dolby DS1
- Autonomia batteria: fino a 18 ore

Tags:
tech testlenovoyoga tablet

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.