Roma, 2 lug. (Adnkronos Salute) - Pandemia con luci e ombre nel Vecchio continente. Se in Europa si osserva un andamento in calo delle infezioni da Covid-19, con una riduzione del 12% nell'incidenza dei casi segnalati tra il 16 e il 30 giugno, "è ancora presente una trasmissione comunitaria nella maggior parte dei Paesi europei e del Regno Unito. Inoltre, alcuni Paesi stanno segnalando una ripresa di casi o grandi focolai localizzati". Lo afferma il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc), che ha pubblicato una nuova valutazione del rischio Covid-19 per l'Ue e il Regno Unito. Il rischio complessivo nei Paesi che segnalano un aumento dei casi è "moderato per la popolazione generale" e "molto alto" per i soggetti con fattori di rischio o più vulnerabili.Le ragioni alla base di questo "apparente aumento del numero" o della "ripresa dei casi osservati in alcuni Paesi possono essere diverse", secondo gli esperti. L'aumento del numero di casi può riflettere cambiamenti nelle pratiche di accertamento (aumento dei test, modifiche nella definizione di caso), "che non indicano necessariamente un aumento della velocità di trasmissione o che possono riflettere una crescita associata all'allentamento degli interventi non farmacologici o a focolai localizzati di grandi dimensioni, o ancora che possono essere dovuti all'importazione di casi". Alcuni degli aumenti osservati, in particolare nei Paesi con popolazioni ridotte, sono associati a nuovi casi aggiuntivi. "Pertanto, le informazioni devono essere interpretate con cautela".Attualmente il rischio complessivo di Covid-19 nei Paesi che segnalano un aumento dei casi e per i quali esiste, o potrebbe esserci, una sostanziale trasmissione in atto nella comunità è "moderato per la popolazione generale (altissima probabilità di infezione e basso impatto della malattia) e molto alto per popolazioni con fattori definiti associati a rischio elevato di Covid-19 (altissima probabilità di infezione e altissimo impatto della malattia)", sottolinea l'Ecdc. E ancora, "a condizione che gli aumenti non stiano semplicemente riflettendo un cambiamento nella strategia di sorveglianza o alterazioni a causa di calcoli con numeri piccoli - continua il centro europeo - il rischio complessivo di trasmissione di Covid-19 in ulteriore aumento in questi Paesi con un aumento dell'incidenza di Covid-19 è considerato elevato (probabilità molto elevata di ulteriore aumento e impatto moderato di un ulteriore aumento) senza adeguati sistemi di monitoraggio, una capacità di eseguire test approfonditi e tracciamento dei contatti e se gli interventi non farmacologici vengono semplificati quando è ancora in corso la trasmissione della comunità", avvertono gli esperti.

in evidenza
Fico mostra un lato B 'poetico' Ma la mano del fidanzato...

Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

Fico mostra un lato B 'poetico'
Ma la mano del fidanzato...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Previsioni meteo, settimana con super anticiclone e temporali

Previsioni meteo, settimana con super anticiclone e temporali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.