Roma, 8 gen. (Adnkronos Salute) - Il vaccino Pfizer-BionTech "protegge delle varianti del coronavirus registrate nel Regno Unito e Sud Africa". Lo evidenzia uno studio preliminare dei ricercatori di Pfizer e dell'University of Texas Medical Branch, condotto sul sangue prelevato da persone immunizzate e non ancora sottoposto a 'peer review'.Secondo il lavoro, il vaccino è risultato efficace nel neutralizzare il virus con la mutazione 'N501Y' della proteina 'spike', "considerata responsabile della maggior trasmissibilità delle varianti - ha spiegato Phil Dormitzer, uno dei responsabili dello sviluppo del vaccino Pfizer - C'era la preoccupazione che questa mutazione potesse far sfuggire il virus alla neutralizzazione degli anticorpi provocata dal vaccino". Secondo Pfizer, il vaccino "è efficace contro queste mutazioni, così come è in grado di proteggere da altre 15 varianti" contro cui l'azienda ha testato in precedenza il siero.

in evidenza
“Live non è la D’Urso” chiude Colpo a Barbara e a Crippa

Confermati i rumors...

“Live non è la D’Urso” chiude
Colpo a Barbara e a Crippa

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Grande Fratello Vip 5: due clamorose eliminazioni. Colpo di scena: usciranno..

Grande Fratello Vip 5: due clamorose eliminazioni. Colpo di scena: usciranno..

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.