Vita facile

di Fabio Frabetti

A- A+
Vita facile

di Fabio Frabetti

L'italiano tipo già pensa alle vacanze. E forse fa anche bene. Magari qualcuno andrà in vacanza a debito, ma ci andrà. Per altri invece i costi sono proibitivi e dunque al massimo si potrà pensare alla tradizionale (e un po' triste) gita fuori porta. Noi da bravi tour operator improvvisati ma provvisti di informazioni vogliamo tentarvi con qualche offerta che potrebbe farvi traballare. Sia che la vostra sognata meta sia lontana alcuni mesi o che stiate pensando a partire nei prossimi giorni.

A quanto pare per spendere meno basta andare al supermercato. Anche on line.
Cosa c'entrano i supermercati con le vacanze?  Due dei più grandi discount italiani hanno aperto un sito dedicato ai viaggi. Con prezzi davvero stracciati. A leggere i commenti su alcuni portali, con evidente soddisfazione di chi già ha sfruttato queste opportunità.

Il primo sito di cui vi parliamo è Eurospin Viaggi (www.eurospinviaggi.it) costola della nota catena di supermercati. Fin dalla sua creazione si è contraddistinto con molte vacanze per tutti i gusti ad un costo sostenibile. Qualche esempio? Una settimana in hotel quattro stelle ad Arzachena a partire da 519 euro tutto compreso (anche il traghetto). Non c'è da aggiungere niente altro: le quote infatti non hanno costi di prenotazione o iscrizione. Ci sono poi tutta un'altra serie di località balneari o di montagna decisamente a prezzi popolari: prenotando prima si trovano settimane che partono da un centinaio di euro a testa.  Chiaramente dipenderà anche dal periodo che sceglierete ma comunque il risparmio sembra assicurato. Se non volete aspettare l'estate per partire ci sono destinazioni come la Tunisia, l'Egitto o le isole spagnole che oscillano tra le 500 e le 600 euro a testa. 

Lo stesso dicasi sul sito vacanze di Lidl (www.lidlviaggi.it). In questi giorni potrete trovare una  crociera di 9 giorni nel meditarreno a partire da 589 euro in mezza pensione. O soggiorni di tre giorni in Trentino, Germania, Toscana, Lago di Garda che non arrivano a cento euro a testa. Non c'è che l'imbarazzo della scelta  e spesso i bambini neanche pagano. Se fate i vostri conti può costare molto di più qualche gita di un giorno che una di queste proposte. C'è semmai da vincere la resistenza ad affidarsi ad una prenotazione on line ma non è scritto da nessuna parte che un'agenzia tradizionale sia più affidabile.

Una terza via potrebbe essere quella di acquistare i famosi coupon (Groupon, Gorupalia, ecc.): anche qui le offerte non mancano. Visto che l'anno si presume sia iniziato in modo duro e che il conto corrente non sia per niente ingrassato sarebbe un peccato rinunciare a un viaggetto rigeneratore. Se poi i prezzi sono questi...

 

Tags:
vita facileviaggi

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.