A- A+
Il Sociale

Sconto sull’Imu della seconda casa a chi affitta alle famiglie senza dimora. Secondo quanto riporta Redattore Sociale, è quanto ha stabilito il comune di Castelfranco di Sotto (Pisa), dove i proprietari che affitteranno le case sfitte al Comune per le famiglie sfrattate, senza alloggio o comunque nel disagio abitativo, pagheranno lo 0,45% dell'Imu anziché l'intera aliquota per la seconda casa.

“L'emergenza abitativa è un dato di fatto - ha detto il vicesindaco Gabriele Toti in un’intervista al Tirreno - Nel 2012 nel nostro comune gli sfratti sono stati 14, 13 eseguiti e 9 risolti grazie al nostro intervento. In questo modo chi affitta ha la garanzia di riscuotere la quota mensile dal Comune e di compartecipare ad alleviare il problema casa”. A Castelfranco gli alloggi popolari o a canone concordato sono 220. Dal 2009 a fine 2012 il comune ha accolto 428 domande di contributo affitti per un totale di 255 mila euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
imubarboni
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.