A- A+
Il Sociale
Arriva l'app anti-suicidi: segnalerà i "tweet" a rischio

Diventare buoni samaritani con uno smartphone: è l'idea della fondazione inglese "Samaritans" che ha creato un'app per prevenire i suicidi. Si tratta di un vero e proprio radar, che attraverso parole chiave e frasi, individua su Twitter tutti quei messaggi i amici che potrebbero segnalare tendenze suicide. "Samaritans Radar", una volta trovate le frasi sospette, invia una mail con il link del tweet all'amico 'buon samaritano' del potenziale suicida. La app e' stata sviluppata dopo che una ricerca di alcuni studiosi americani, ha dimostrato una forte correlazione tra i tweet "suicidi" e i casi di persone che si sono effettivamente tolte la vita. "Sappiamo che le persone affette da depressione ricorrono spesso a internet come primo supporto, ma c'e' ancora molto da imparare sul perche' questo avvenga", ha detto il direttore esecutivo di Samaritans, Joe Ferns.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
appsuiciditweet
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli “International Motor Days” di Cortina

Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli “International Motor Days” di Cortina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.