A- A+
Il Sociale
Apple aggiorna gli emoticons: faccine multietniche e famiglie gay

La società cambia e gli emoticons si aggiornano. Almeno stando alla svolta nel campo delle famosissime 'faccine' annunciata da Apple. Secondo infatti quanto anticipato dal Guardian, i disegnini che ormai tutti utilizziamo nei messaggi per ammiccare, sorridere o fare linguacce si arricchiranno di nuove 'iconcine'.

Debutteranno presto  faccine con cinque diverse tonalita' di pelle, ma anche 'iconcine' che rappresentano coppie omossessuali e famiglie con due papa' o due mamme.

La decisione e' arrivata dopo le proteste degli utenti che lamentavano una tastiera dedicata solo ai bianchi, con le uniche eccezioni di una faccina con un copricapo da cosacco, un emoticon con pelle scura e turbante e un altro con gli occhi a mandorla.

L'aggiornamento, con 300 nuovi emoticons è ancora in fase sperimentale e sara' disponibile per tutti gli utenti entro qualche mese.

Tags:
appleemoticonsfaccinefamiglie gayguardian
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate

Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.