A- A+
Il Sociale
Milano, seconda edizione del "Salone della CSR e dell’innovazione sociale"

Oltre 100 organizzazioni si confronteranno attraverso le attività previste nei 50 eventi del ricchissimo programma culturale e nei momenti di matching a loro dedicati. Molte anche le attività di animazione per coinvolgere tutti i partecipanti: dal CSR Business Game alla creazione di una Mappa mentale; dal Bookcrossing con finalità sociale al concorso Comuni collaborativi.

Martedì 7 ottobre alle ore 10 Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale si apre con due importanti appuntamenti.  Il dibattito 15 anni di CSR: cosa ci attende in futuro, con l’intervento di Tito Boeri, professore di economia e prorettore alla ricerca presso l’Università Bocconi di Milano, e di Francesco Morace, sociologo, presidente di Future Concept Lab. Qual è stato il ruolo della CSR in questi 15 anni, dalla strategia di Lisbona del 2000 ad oggi? In che modo l’impegno delle imprese responsabili ha contribuito a modificare, almeno in parte, la società? Guardando al futuro, quanto influiranno le scelte delle organizzazioni sostenibili per risolvere problemi che hanno sempre più dimensione globale? Il pubblico e gli studenti presenti saranno attivamente coinvolti nel dibattito.

Dalla responsabilità delle imprese ai nuovi modi di vivere e di consumare. Questo è il tema della ricerca realizzata per Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale da CE&Co. La ricerca sarà presentata da Carlo Erminero, presidente dell’istituto, nel secondo importante momento di apertura del Salone, il 7 ottobre alle ore 11.

La ricerca ha testato una decina di concept di nuove forme di organizzazione del consumo ispirate a valori di condivisione, solidarietà e sostenibilità. E per la prima volta ha verificato la specifica intenzione, e non solo il generico orientamento, delle persone di aderire a precisi servizi: dai Gruppi di Acquisto Solidale alla Banca del Tempo, dal Co-working agli Orti Urbani agli Investimenti Etici, e altri ancora. Quali sono le principali evidenze? Il livello generale di conoscenza di questi servizi è molto elevato, quasi tutti ne hanno sentito parlare; e soprattutto piacciono all’80% degli intervistati, valore superiore di un terzo a quelli che normalmente si rilevano nelle ricerche commerciali sui nuovi prodotti per i quali si prevede un successo. Sono ancora pochissimi, tuttavia, coloro che hanno già fatto esperienza di tali servizi: circa il 5% degli intervistati, pur con alcune punte molto più alte, fra il 20 e il 40%, per gli acquisti a km zero, gli acquisti di prodotti sfusi, non preconfezionati, e gli acquisti di oggetti usati. La presentazione completa della ricerca mostrerà la grandissima potenzialità del mondo della sharing economy non solo per le persone ma anche per le organizzazioni e le imprese realmente sensibili, nel loro agire, all’innovazione sociale.

Un Salone sempre più sostenibile. La seconda edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale sarà certificata ISO 20121, una norma progettata per il miglioramento dell'intero ciclo di gestione di un evento. Il processo di certificazione sarà realizzato grazie alla collaborazione di BilanciaRSI e CEI (ente di certificazione italiano partner di Certification Europe LTD, organizzazione irlandese con sede a Dublino, accreditata INAB e UKAS e operante a livello internazionale).

La manifestazione è gratuita e aperta a tutti. È possibile iscriversi in anticipo alla pagina web http://www.csreinnovazionesociale.it/index.php/salone/partecipa.  

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale è promosso da Università Bocconi, Alleanza delle Cooperative Italiane, CSR Manager Network, Fondazione Sodalitas, Unioncamere e Koinètica.

Tags:
salonecsrinnovazione socialebocconi
in evidenza
La prof di corsivo verso il Gf Signorini corteggia Elisa Esposito

La star di TikTok intanto sbarca su Only Fans

La prof di corsivo verso il Gf
Signorini corteggia Elisa Esposito

i più visti
in vetrina
Energia e misurabilità ESG Un nuovo approccio nel libro di Dal Fabbro

Energia e misurabilità ESG
Un nuovo approccio nel libro di Dal Fabbro


casa, immobiliare
motori
Stellantis protagonista dell’ottavo Design Summit

Stellantis protagonista dell’ottavo Design Summit


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.