A- A+
Il Sociale

L'Italia ha deciso di accogliere i 102 migranti salvati da un gommone in avaria al largo delle coste libiche e che il governo di Malta, nonostante le pressioni europee, ha respinto. Con un comunicato diffuso questa mattina, il governo della Valletta ha reso noto che la petroliera Salamis, battente bandiera liberiana, che era andata in soccorso dei naufraghi, è partita questa mattina alla volta di Siracusa.

"Questo ultimo sviluppo avviene dopo che le autorità italiane hanno accettato di accogliere i migranti a bordo del Salamis e segue i contatti diplomatici intercorsi fra i governi italiano, maltese e greco", ha affermato il governo maltese. Il primo ministro di Malta, Joseph Muscat, ha ringraziato personalmente il presidente del consiglio italiano Enrico Letta. "La posizione di Malta nel corso di questa crisi è stata ferma e legittima. Con la sua posizione malta vuole inviare un messaggio forte", ha aggiunto Muscat.

 

matteo salvini 500

SALVINI ATTACCA SU AFFARITALIANI.IT: "ITALIA PAESE RIDICOLO"

"L'Italia si conferma un Paese ridicolo". E' durissimo il commento di Matteo Salvini, vicesegretario della Lega Nord alla notizia che l'Italia accoglierà i 102 migranti che Malta ha abbandonato in mare. "Questo governo si conferma più attento e ospitale con i clandestini che con gli italiani", afferma al quotidiano online Affaritaliani.it l'eurodeputato del Carroccio. "Letta ha detto che vede la ripresa... sì, degli sbarchi". Salvini attacca anche il Popolo della Libertà. "Purtroppo con il Pdl si lavora bene a livello di Nord, ma il Pdl nazionale, quando va a Roma, è un disastro. Più che a Forza Italia Berlusconi dovrebbe pensare a una forza politica del Nord e per il Nord alleata con la Lega. Se il Pdl è quello dei ministri di Roma siamo a posto. Abbiamo il record di disoccupazione, di debito pubblico e di immigrati. Malta ha le palle e l'Italia china la testa e le braghe. Maroni da ministro dell'Interno respinse i clandestini e fu insultato. Maroni aveva le palle il governo attuale no". Dimissioni di Alfano? "Dovrebbe dimettersi l'intero governo, che è peggio di quello Monti".

Tags:
immigratimalta

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.