L'Inps gli chiede la restituzione della pensione, anziano si suicida a Bari

Aveva paura di non riuscire a restituire i 5mila euro che l'Inps gli chiedeva e di perdere anche la casa nella quale abitava, unica sua proprietà. Per questo un anziano di 74 anni, di Bari, si è suicidato a Capodanno all'ora di pranzo. L'uomo viveva con 700 euro al mese. Percepiva una pensione sociale di 450 euro, più altri 250 euro per aver lavorato alcuni anni all'estero, in Germania e Olanda.

Tra Natale e Capodanno l'Inps con una lettera gli aveva comunicato di avergli corrisposto indebitamente, per errori materiali nei calcoli, circa cinquemila euro, somma che avrebbe quindi dovuto restituire con rate di 50 euro al mese. Ma il pensionato, che già era costretto a vivere con una pensione minima, ha cominciato a temere di non farcela.

Un medico gli aveva prescritto tranquillanti che aveva cominciato ad assumere. Ma non è bastato. Il primo giorno dell'anno l'anziano ha deciso di suicidarsi e, poco dopo le 13, si è lanciato nel vuoto dal quarto piano della palazzina dove abitava insieme a un fratello più giovane di qualche anno. Il 74enne è morto sul colpo. A trovare il cadavere è stato proprio il fratello.


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

In evidenza

Ascolti, Isola dei Famosi top Harry Potter batte Floris

I sondaggi di

Secondo te, chi ha maggiori possibilità di sconfiggere Matteo Renzi alle prossime elezioni politiche?

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it