A- A+
Il Sociale

 

lucia annibali 500 2

Lucia Annibali, la donna aggredita con l’acido mentre stava rientrando a casa sua a Pesaro dopo la palestra nell’aprile scorso, pubblica una serie di foto che la ritraggono dopo le sette operazioni che ha dovuto effettuare.

"Sono pronta - dice sorridente l'avvocatessa -.  Del resto sarò un’altra Lucia per tutta la vita. Non posso continuare a nascondermi. Il 18 settembre compio 36 anni e per me questo sarà anche l’anno zero. Rinasco. Ricomincio tutto daccapo con la mia nuova faccia".

lucia annibali prima

LA STORIA - Luca Varani, 36enne ex fidanzato di Lucia, è considerato dalla procura il mandante dell’agguato realizzato da due sicari albanesi indicati in Rubin Ago Talaban e Altistin Precetaj.
L’agguato avvenne il 16 aprile scorso, sull’uscio di casa di Lucia. La ragazza stava facendo rientro nel suo appartamento, quando è stata investita dal lancio di acido da parte di sicari che si trovavano già all’interno della sua casa. Vi erano entrati con la chiave (ci sono testimoni che dichiarano di aver sentito aprire la porta della casa mezzora prima il rientro della ragazza).

 

Tags:
lucia annibalifotodonnasfregiataacido
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.