A- A+
Cronache

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata al largo di Ancona (distretto sismico Adriatico centro-settentrionale) alle 8:44 dall'Istituto italiano di geofisica e vulcanologia (Ingv).

Il sisma, con ipocentro di 7.9 chilometri, è stato avvertito lungo tutta la costa marchigiana, soprattutto all'altezza di Numana e Sirolo. Un'altra scossa di minore intensità - 2.3 magnitudo e sempre in mare - e' stata avvertita alle 8:52. Al momento non si registrano danni a persone o cose.

La scossa ha provocato il distacco di un grosso blocco di calcare dal Monte Conero, precipitato fra la Spiaggia Gigli e i Lavi di Sirolo, una zona già interdetta alla balneazione perché la falesia è a rischio di frane. "Non ci sono stati feriti - spiega il sindaco Moreno Misiti - ma stiamo monitorando la situazione con verifiche in tutta l'area".

Tags:
marcheterremotoscossa
Loading...

i più visti




casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.