A- A+
Il Sociale

 

Pio Albergo Trivulzio

Ottantaquattro nuovi posti letto per un totale di 210, alcuni dei quali già occupati da metà dicembre da degenti provenienti da altre residenze sanitarie assistenziali del Pio Albergo Trivulzio. Il nuovo anno della storica struttura milanese destinata alla cura e all'assistenza degli anziani parte sotto il segno del rinnovamento e della concretezza.

È stata inaugurata oggi, nell'ambito degli eventi del secondo Forum delle Politiche sociali in corso questa settimana, la nuova struttura di degenza in viale Bezzi 10, ampliamento del vecchio edificio, destinato ad accogliere persone anziane non autosufficienti e pazienti in stato vegetativo residenti in Lombardia.

Sono intervenuti l'assessore alle Politiche sociali e Cultura della Salute, Pierfrancesco Majorino, il Presidente del Trivulzio Laura Iris Ferro e il suo direttore generale Giovanni Maria Soro, il Presidente del Golgi Redaelli Rodolfo Masto. "Il Pio Albergo Trivulzio volta pagina e riparte da uno dei primi risultati dell'attuale consiglio di amministrazione, l'attivazione di 84 nuovi posti letto nella residenza sanitaria assistenziale di viale Bezzi", ha detto nel suo intervento l'assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino.

"Dopo anni di scandali e di gestione sciagurata e poco trasparente del bene pubblico, si prospetta finalmente un rilancio concreto per il Pat con la prospettiva della fusione con il Golgi Redaelli e la creazione di un unico polo dedicato all'assistenza e alla presa in carico degli anziani.

Un progetto che deve essere visto come una opportunità di sviluppo e non di mera razionalizzazione, una complessiva ridefinizione delle politiche per la salute degli anziani cui siamo convinti anche Regione Lombardia parteciperÖ attivamente facendo la propria parte".

Tags:
trivulzioaccoglienzaposti letto

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.