A- A+
Il Sociale

 

 

lorenzin

Duecentoottanta nuove droghe circolanti in Italia, di natura sintetica ma anche vegetali. Potenti, tossiche e pericolose, anche perche' di facile reperibilita'. Sono le nuove sostanze psicoattive (Nps),

individuate su territorio italiano ma anche su quello europeo, forti di un mercato che utilizza soprattutto Internet e va di pari passo a quello dei farmaci contraffatti.

"Ragazzi giovanissimi hanno accesso a sostanze psicoattive, un elenco vastissimo di sostanze messe sul mercato e propinate ai ragazzi soprattutto attraverso la rete, luogo di incontro di tutti i ragazzi del mondo", e' l'allarme lanciato dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nel corso della conferenza stampa che ha presentato a Palazzo Chigi il Piano di azione Nazionale sulle nuove sostanze psicoattive, realizzato dal Dpa in collaborazione con il ministero della salute. Il piano- si apprende nel corso dell'incontro- sara' presentato in 10 citta' italiane con una campagna itinerante; domani si terra' il primo incontro all'universitAØ Cattolica di Roma, con un corso di aggiornamento tecnico scientifico.

"Al fine di assicurare una risposta efficace al diffondersi delle droghe sintetiche", ha dichiarato Lorenzin, "che creano danni per la salute pubblica e a quella dei nostri ragazzi, realizziamo questo primo update sulle principali caratteristiche delle Nsp individuate, mettendo a punto una serie di indicazioni strategiche e di obiettivi". Sul tema delle Nsp sono state date indicazioni strategiche sia a livello internazionale, sia a livello europeo; la scorsa settimana la Commissione europea ha sollecitato i Paesi membri a coordinare la lotta contro queste nuove sostanze psicoattive, pericolo per la societa'.

Tags:
droghesmart drugslorenzinsalute

i più visti

casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.