A- A+
Il Sociale

Laurene Powell, per vent'anni compagna del genio e co-fondatore di Apple, lancia un'iniziativa web a supporto del "Dream Act", una legge per garantire la cittadinanza americana agli immigrati illegali arrivati a meno di 15 anni di età e già negli States da almeno 5. Il sito 'The Dream is on' contiene materiale multimediale e storie di giovani under 30, come racconta in un'intervista a The Lookout. L'obiettivo è sensibilizzare gli americani sul complesso problema dell'immigrazione clandestina. Secondo le normative vigenti, i bambini clandestini possono essere rimandati nei paesi di origine una volta raggiunta la maggiore età. La piattaforma è stata lanciata da Laurene Powell Jobs in collaborazione con il regista Davis Guggeninheim, che ne farà un documentario.

Tags:
vedovasteve jobsclandestini

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.