A- A+
Il Sociale

Un uomo di 77 anni, Francesco Paolo Pasquini, si e' tolto la vita in una struttura per anziani di Atessa dove viveva in osservanza dell'obbligo di dimora che gli e' era stato comminato in quanto accusato della violenza sessuale su una minore che all'epoca dei fatti aveva 5 anni.

Pasquini era stato arrestato il 7 dicembre del 2011 e poi condannato in primo grado a 10 anni di reclusione dal tribunale collegiale di Lanciano per violenza sessuale su minore.

La sentenza di primo grado e' stata emessa il 30 maggio scorso. Ieri mattina l'anziano si e' impiccato nella stanza della residenza dove viveva in osservanza dell'obbligo di dimora. L'avvocato dell'uomo, Alessandro Troilo del foro di Lanciano, aveva presentato ricorso in appello contro la condanna. Il fatto e' stato confermato dai carabinieri di Atessa.

Tags:
condannatoviolenza sessualesuicidio
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.