A- A+
Speciale Neve
BIATHLON/ Dorothea Wierer, stella degli sport invernali italiani

STELLA DEL BIATHLON – Si è scelta uno sport impegnativo, che richiede prestazione atletica e precisione al tiro, ed è riuscita a trasformarsi in pochi anni in una campionessa tenace dalle grandi potenzialità. Dorothea Wierer, classe 1990 e originaria di Rasun Anterselva, è entrata a far parte della nazionale italiana nel 2007 e l’anno successivo è diventata la prima italiana ad aver vinto una medaglia d’oro ai Mondiali giovanili nell’individuale.

Da allora ha ottenuto importanti vittorie che la stanno rendendo protagonista del miglior momento della storia del biathlon azzurro, inclusa la conquista del bronzo olimpico nella staffetta mista a Sochi 2014. Fantastica per lei anche quest'ultima stagione, dove è riuscita a conquistare ben tre podi, posizionandosi attualmente quarta nella classifica generale.

IL SUO ANNO – Il 2015 sarà probabilmente per lei un anno ricco di soprese e soddisfazioni. A cominciare da quelle della vita privata, dato che a maggio sposerà l’allenatore Stefano Corradini. Ma anche a livello professionale le opportunità per dare il meglio di sé non mancheranno: dal 5 al 15 marzo sono infatti in programma i Mondiali di Kontiolahti, in Finlandia. I fan l'aspettano per seguirla passo passo. Lei, divenuta ormai una stella dello sport invernale italiano, sa farsi apprezzare non solo per le doti di campionessa, ma anche per la sua bellezza disarmante, il sorriso sempre sulle labbra, il carattere aperto. Ormai è stata incoronata miss del biathlon, senza dubbio è una delle big del circuito e farà parlare di sé.

Tags:
dorothea wiererbellezzabiathlonatleta
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare

Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare


casa, immobiliare
motori
WRC, Rovanperä domina al Rally Safari

WRC, Rovanperä domina al Rally Safari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.