A- A+
Speciale Quirinale
Colle/ Bassanini: io Presidente? Migliaia di persone più adatte di me
Franco Bassanini


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Franco Bassanini, presidente della Cassa Depositi e Prestiti, interpellato da Affaritaliani.it in merito alle indiscrezioni che lo vedono tra i possibili candidati alla presidenza della Repubblica, si chiama fuori dalla corsa per il Quirinale: "Ci sono migliaia di persone in Italia che hanno più titoli e sono più adatte di me. Punto. Dopodiché, non è il mio mestiere pronunciarmi su chi può essere tra queste migliaia di persone".

Franco Bassanini, professore ordinario di diritto costituzionale, membro del Parlamento italiano dal 1979 al 2006, è stato Ministro nei governi Prodi I, D'Alema e Amato II (1996-2001). Nato a Milano nel 1940, ha insegnato nelle Università di Roma, Milano, Firenze, Trento e Sassari. E' Presidente della Cassa depositi e prestiti e della Fondazione ASTRID, un think tank specializzato nelle ricerche e negli studi sulle riforme istituzionali, le politiche pubbliche, le istituzioni europee, la finanza pubblica e l’e-government, che raccoglie circa 300 accademici, parlamentari ed esperti  (www.astrid.eu). È Vicepresidente dell’Investment Board del Fondo Inframed (Fondo equity per le Infrastrutture nel Mediterraneo), Presidente del Consiglio di Amministrazione di Metroweb Italia SpA, Presidente del Long-Term Investors Club, Vicepresidente dell’European Long Term Investors Association, membro del Supervisory Board del Fondo europeo “Marguerite” (2020 Equity Fund for Infrastructure, Energy and Environment), e della Giunta dell’Assonime.

Dal 1996 al 1998, è stato Ministro per la Funzione Pubblica e gli Affari Regionali nel I Governo Prodi. Dal 1998 al 1999 è stato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel  I Governo D'Alema. Dal dicembre 1999 al giugno 2001 è stato Ministro per la Funzione Pubblica nel secondo Governo D'Alema e nel secondo Governo Amato.

È membro della Commission pour la libération de la croissance française (Commissione Attali) istituito da Nicolas Sarkozy. Ha fatto parte del Consiglio d'amministrazione dell'ENA (Ecole nationale d'Administration) (2001-2005), del Comité d'évaluation des stratégies ministérielles de réforme (2003-2005), e dell'Advisory Board del Segretario generale dell’ONU per le ICT (2001-2006). Da novembre 2014 è Presidente di CDP RETI Spa.

Ha pubblicato 18 libri e circa 300 articoli scientifici su argomenti di diritto costituzionale, diritto dell'economia, politica delle istituzioni, diritto europeo, diritto amministrativo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bassanini
in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


casa, immobiliare
motori
WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”

WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.