A- A+
Speciale Quirinale
Colle, Finocchiaro al 1° scrutinio. Se fa flop, Amato o Casini dal 4°


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Ultimissime sul Quirinale dal Palazzo della politica. In Transatlantico circola insistentemente il rumor che al primo scrutinio Matteo Renzi abbia intenzione di candidare come presidente della Repubblica la senatrice Anna Finocchiaro. Una scelta che piacerebbe al premier per due motivi: per prima cosa vuole fortemente una donna come segnale di rinnovamento per l'opinione pubblica. In secondo luogo il premier preferirebbe un Capo dello Stato non troppo "ingombrante" e che quindi non rischi di fare ombra a Palazzo Chigi. Il problema della Finocchiaro è che non ha standing internazionale. Berlusconi e Alfano sono pronti a votare il candidato del Pd come frutto del Patto del Nazareno, ponendo soltanto un no secco a Romano Prodi e freddezza su Sergio Mattarella. Quindi il tentativo potrebbe essere quello di provare con la Finocchiaro ai primi scrutini, quando il quorum è dei due terzi, sperando anche nel soccorso dei 50 leghisti. Qualora la Finocchiaro non dovesse farcela, modello Franco Marini, dal quarto scrutinio si andrebbe sui nomi circolati nei giorni scorsi, Giuliano Amato o Pierferdinando Casini. Renzi ha dei dubbi sul Dottor Sottile, perché avrebbe teme che settori del Partito Democratico possano non votarlo, così come anche alcuni azzurri. E il premier vuole evitare brutte figure di fronte all'opinione pubblica. Ecco perché al primo turno è troppo rischioso Amato, ma anche Casini, quindi meglio provare con la "sorpresa" di una donna. Poi dalla quarta votazione, quorum 505, si potrebbe anche accettare una dose contenuta di franchi tiratori. Ma la situazione è delicata e ancora in evoluzione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
finocchiaroamatocasiniquirinale
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.