A- A+
Speciale Quirinale
Colle, da Renzi 3 nomi a Berlusconi: Padoan, Mattarella e Finocchiaro


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Proseguono febbrili i contatti all'interno del Pd e tra i partiti in vista dell'elezione del nuovo presidente della Repubblica che inizierà il 29 gennaio. Secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da fonti dem, Matteo Renzi avrebbe proposto a Silvio Berlusconi - durante uno dei tanti colloqui telefonici che ci sono stati in questi giorni - una terna di nomi per il Quirinale: Pier Carlo Padoan, Sergio Mattarella e Anna Finocchiaro.

Il ministro dell'Economia sarebbe - come Affari ha scritto fin dall'inizio - in cima alle preferenze del premier, in particolare visto il suo standing internazionale e soprattutto perché, nonostante l'incidente sulla norma fiscale 'salva-Berlusconi', i rapporti personali tra lo stesso Padoan e il leader del Pd sarebbe "ottimi". Non solo, il titolare di Via XX Settembre sarebbe ben visto anche dall'ormai ex Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Il leader di Forza Italia, però, avrebbe spiegato al premier la sua preferenza per Mattarella, almeno all'interno di questa rosa, essendo Giuliano Amato la scelta numero uno dell'ex Cavaliere.

Il nome dell'ex esponente di spicco della Democrazia Cristiana, sostenuto apertamente nel Pd dai Popolari di Fioroni, avrebbe anche il pieno sostegno dell'Ncd di Alfano
. Pronto comunque ad appoggiare anche gli altri due nomi fatti da Renzi a Berlusconi. La senatrice Anna Finocchiaro sarebbe la scelta più "politica" e ha come punti di forza quello di essere donna (e il premier vorrebbe fortemente dare un segnale di discontinuità) e di poter anche contare sul sostegno della Lega.

Secondo indiscrezioni circolate nella capitale, il presidente del Consiglio avrebbe escluso dalla lista per il Colle gli ex segretari di partito, togliendo così dal campo i nomi di Walter Veltroni, Piero Fassino, Dario Franceschini e Pierluigi Bersani. Al momento il nome di Romano Prodi tra i fedelissimi di Renzi viene giudicato "fuori dai giochi", perché romperebbe il Patto del Nazareno. Anche se sono sempre più forti le indiscrezioni circa la volontà di Sel, una parte dei grillini e dei civatiani del Pd di indicare il nome del Professore fin dal primo scrutinio per mettere in difficoltà la maggioranza dem e il suo segretario.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
quirinalecollepremierpresidenterenziberlusconi
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.