A- A+
Speciale Conclave
cardinale dolan

Eccolo qua: sapete chi è questo signore fotografato da “Chi” mentre passeggia col cappellino del New York Police Department, occhiali da sole e tanta simpatia? Un potenziale successore di Benedetto XVI: nientepopodimeno che il cardinale arcivescovo di New York Timothy Dolan. Il cardinale, classe 1950 e seminarista in Italia negli anni della sua adolescenza, è qui ritratto mentre se ne va a passeggio prima dell’inizio dell’elezione papale. E coglie un aspetto essenziale di questo papabile: è un tipo molto semplice che preferisce passare inosservato e si presenta con allegria.

Con un certo spirito sbarazzino si presenta così, come il classico turista americano in visita a Roma, mettendo anche in mostra un fisico non proprio perfetto. Noi, che condividiamo con lui una certa curvaceità, comprendiamo e apprezziamo il gesto: l’esatto contrario di un atletico Karol Wojtyla nella sua piscina ritratto all’inizio degli anni ’80, o in montagna mentre scia. Dolan invece si fa riprendere nelle trattorie romane di Borgo Pio appoggiato al bancone come un avventore, metà don Camillo e metà Fonzie, e non lesina le battute. Ha chiesto una Chiesa e soprattutto un Papa che porti la gioia della fede: in un certo senso anche questa foto racconta la sua mentalità e modo di essere: quello del Team America, con i cardinali capaci di indire conferenze stampa e dialogare con i giornalisti o atteggiarsi in maniera molto informale.

Un salto in avanti rispetto allo stesso Wojtyla, che usciva “in borghese” solo quando usciva di nascosto per raggiungere le montagne abruzzesi insieme al fido don Stanislao Dziwisz e solo per scarpinare in montagna. Non usava vestiti firmati o di marca e si metteva in testa un cappellino da sciatore. Una foto lo ritrae coperto da un giaccone mentre dorme su una brandina improvvisata in montagna: una scoppoletta in testa e il volto sereno, gli occhi chiusi. Spiritus donat pinguedinem, diceva un amico prete che non c’è più, il buon Marcello Bianchessi; lo spirito, il pensare alle attività dell’anima, dona la pinguedine. Messa così Dolan probabilmente è un santo. Ma quella tuta fa il monaco – pardon, il cardinale – o no?

Antonino D'Anna

Tags:
conclavedolantuta
in evidenza
Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

Costume

Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.