A- A+
Sport

 

bacio russe


Sta suscitando moltissime polemiche il bacio sulle labbra con cui le atlete russe Tatyana Firova e Kseniya Ryzhova hanno festeggiato davanti alle telecamere la vittoria nella 4X400 ai Mondiali di atletica leggera di Mosca. Un gesto che alcuni media stranieri hanno interpretato come una sfida a Putin e alla sua leggi anti-gay. E come una risposta alla connazionale Elena Isinbayeva, la zarina dell'asta che nei giorni scorsi aveva difeso, salvo poi smentire, proprio quella legge. Le foto sono state rilanciate dai media internazionali. Le polemiche sulle leggi anti-gay in Russia sono uno degli argomenti al centro dell'attenzione nel corso di questi mondiali di atletica grazie anche alle prese di posizioni di molti atleti.

Tags:
bacio russe
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.